Jump to content
  • Come controllare un iPhone a distanza gratis


     Share

    Come controllare un iPhone a distanza gratis con Qustodio

    Come controllare un iPhone a distanza gratis

    Se hai bisogno di controllare un iPhone a distanza gratis per monitorare le attività svolte sul dispositivo di un minore, puoi utilizzare Qustodio: un'applicazione dedicata esplicitamente al controllo parentale.

    Nella versione gratuita, Qustodio consente di monitorare soltanto un dispositivo; acquistando un piano in abbonamento, con prezzi a partire da 42,95€/anno, è possibile controllare più dispositivi contemporaneamente e ottenere alcune caratteristiche aggiuntive, tra cui il monitoraggio di chiamate ed SMS. Le funzioni Premium possono essere comunque testate gratuitamente per 3 giorni.

    Inizia con l’iscriverti alla piattaforma utilizzando lo smartphone, il tablet (disponibile per Android, iOS e iPadOS) o il browser da usare per il monitoraggio e segui la procedura più adatta tra quelle che ti propongo di seguito, in base al sistema che hai scelto di usare.

    • App per smartphone/tablet – avvia l’applicazione, consenti l’invio delle notifiche e usa il pulsante Sono nuovo su Qustodio per iscriverti alla piattaforma come genitore. Ora, compila il modulo con le informazioni (nomeemail password), fai tap sui pulsanti Dispositivo genitore OK, visualizza le funzioni di base di Qustodio, e concludi con il pulsante Chiudi tour e premi su Inizia a usare Premium per avviare la trial gratuita delle funzioni Premium.
      Ora premi sul pulsante (+), per configurare un nuovo figlio; inserisci nome, sesso e anno di nascita negli appositi campi e tocca il pulsante Successivo. Per concludere, seleziona la voce iOS dal menu a tendina Seleziona dispositivo usato da [nome].
    • Sito Web – collegati a questa pagina Internet, clicca sul pulsante Inizia gratis e compila il modulo con le informazioni richieste (nomeemail password).
      Clicca prima sul pulsante Crea account e poi su OK, Andiamo Crea profilo, in modo da avviare la creazione di un nuovo profilo “figlio”.
      Inserisci i dati di quest’ultimo (nomesesso anno di nascita) negli appositi campi, seleziona un avatar da utilizzare per il profilo e premi i pulsanti Salva e continua e Continua.w
     

    Come controllare un iPhone a distanza gratis

    Finito la creazione del profilo genitore, prendi l’iPhone da controllare, installa l’app di Qustodio e avviala. Alla schermata iniziale, scegli la voce Ho un account genitore, immetti l’email e la password scelte in precedenza e fai tap su Accedi.

    Ora tocca il riquadro Dispositivo bambino – proteggi questo dispositivo, fai tap sul nome del figlio configurato in precedenza, specifica il nome da assegnare al telefono e fai tap sulla voce Successivo.

    Arrivato fino a qui tocca il pulsante Concedi, sfiora la voce Consenti sempre per far sì che l’app possa accedere ai servizi di localizzazione, tocca il pulsante Successivo e fai tap sui bottoni Installa profilo iOS e Chiudi, per installare il profilo di configurazione personalizzato.

    Qualora non dovessi visualizzare l’opzione Consenti sempre in fase di richiesta dei permessi d’accesso ai servizi di localizzazione: chiudi l’app, recati nel menu Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione di iOS, tocca l’opzione relativa a Qustodio e apponi il segno di spunta accanto alla voce Sempre. Ora, avvia Qustodio e procedi con l’installazione del profilo iOS.

    Non ci resta che attivare il profilo: nella schermata Home del dispositivo, apri le Impostazioni di iOS e tocca la voce Profilo scaricato, che dovrebbe comparire in cima. Se non la vedi, vai su Generale > Gestione profili e dispositivo.

    Per concludere, il pulsante Installa in alto a destra, inserisci il codice d’accesso dell’iPhone e concludi la configurazione del profilo toccando i pulsanti Installa, Autorizza Fine.

    A partire da questo momento, puoi controllare lo stato e le attività del dispositivo di tuo figlio: avvia l’app configurata nel dispositivo di controllo, oppure sul sito Web di Qustodio e, dopo aver effettuato l’accesso con il tuo profilo genitore, seleziona il nome di tuo figlio e utilizza le schede e i menu per controllarne attività (Sommario) e posizione (Timeline). Se lo ritieni opportuno, puoi inoltre imporre delle limitazioni d’utilizzo sul device controllato (Regole).
     
     Share


    User Feedback

    Recommended Comments

    There are no comments to display.


×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy Guidelines We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.