Jump to content
    • I Nintendo Switch è l'ultima console portatile (e desktop) rilasciata da Nintendo. Questa console ha visto la luce nel marzo 2017 e, fino ad oggi, è una delle console di maggior successo dell'azienda. A causa di una serie di violazioni della sicurezza, la console Nintendo ha rilasciato i segreti meglio custoditi dell'azienda, che, oltre a stimolare la creazione di Firmware personalizzato , ha anche aperto la porta per Cambia emulatori. E, inoltre, con una prestazione molto buona nonostante siano progetti relativamente recenti.
       
      Requisiti per poter emulare lo Switch
      Emulare una console di nuova generazione non è semplice come emulare, ad esempio, un NES o una Play Station 1. Per questo, oltre a un buon emulatore, avremo bisogno di un computer più o meno potente in grado di emulazione hardware e consolle BIOS essere in grado di elaborare il gioco a un livello FPS accettabile.
       
       
      Per giocare più o meno bene si consiglia di avere una 6a generazione Intel Processore Core i3, o più moderno (o il suo equivalente Ryzen 3 da AMD) insieme a 8 GB di RAM per poter caricare il gioco senza problemi. Inoltre, si consiglia anche di avere un file NVIDIA Scheda grafica GTX 1060 o una Radeon RX 470, oltre a 16 GB di RAM, per una migliore esperienza.
      Certo, anche se eseguiremo i giochi in formato digitale, è necessario averlo precedentemente acquistati il gioco in forma fisica per evitare di incorrere in un problema di pirateria.
        Yuzu, l'emulatore Switch più avanzato

       
      Yuzu è uno dei primi emulatori Switch a vedere la luce del giorno. Questo emulatore completamente gratuito e open source proviene dai creatori di Citra, uno dei più popolari emulatori 3DS. Questo emulatore è scritto in C ++ ed emula i componenti hardware essenziali di Nintendo Switch per funzionare. Questo è uno dei motivi per cui alcuni giochi non funzionano e le prestazioni potrebbero lasciare un po 'a desiderare in determinati titoli.
      È possibile controllare l'elenco di compatibilità di questo emulatore su seguente link . Come vediamo, i suoi sviluppatori hanno lavorato soprattutto per ottimizzare l'emulatore per giocare ai giochi più popolari. Breath of the Wild e Link's Awakening, ad esempio, sono giochi che possono essere giocati in modo accettabile con questo emulatore. L'intera serie Pokemon offre anche buone prestazioni, oltre a Mario Maker 2 e Odyssey. Sfortunatamente, ci sono ancora molti giochi che non funzionano correttamente.
      Siamo in grado di scaricare l'ultima versione di questo emulatore completamente gratuitamente dal seguente link . Possiamo usare questo emulatore senza problemi e con la stessa compatibilità, sia in formato Windows e Linux. Per poter utilizzare questo emulatore abbiamo bisogno, da un lato, di un dump della console NAND (dato che questo emulatore caricherà il sistema completo dello Switch) e dall'altro dei Keys. Se abbiamo uno Switch vulnerabile, sarà facile farlo. Tuttavia, se non lo abbiamo, dovremo cercare bene in Internet per trovarlo.
      Ryujinx, un'alternativa più semplice ma funzionale

        Un altro progetto simile che cerca di portare il passaggio agli utenti di Windows 10 è Ryujinx. Questo emulatore per Nintendo Switch è anche completamente gratuito e open source ed è scritto in C #. Il suo sviluppo si basa sull'offrire le migliori prestazioni di gioco possibili, un'emulazione precisa e, inoltre, semplice da usare.
      L'elenco di compatibilità può essere consultato all'indirizzo seguente link . La compatibilità con i giochi commerciali è molto inferiore a quella che possiamo trovare a Yuzu. Tuttavia, è vero che questo emulatore ti consente di emulare l'homebrew in un modo molto più preciso, oltre ai giochi operativi che la sua alternativa non emula correttamente, come Animal Crossing New Horizons o Mario Kart.
      Siamo in grado di scaricare l'ultima build di questo emulatore Nintendo Switch dal seguente link . Mentre Yuzu potrebbe essere utilizzato su Windows e Linux, Ryujinx è anche compilato per macOS.
      Questo emulatore è più semplice poiché richiede solo l'uso dei TASTI di una console originale (sono facilmente reperibili su Internet) e non richiede un dump completo della NAND come Yuzu. Invece, questa facilità si traduce in una perdita di funzioni e in una peggiore compatibilità.
      Cemu, l'emulatore di WiiU per eccellenza

       
      Cemu non è esattamente un emulatore di Nintendo Switch, ma è uno dei migliori emulatori di WiiU, il suo predecessore. Tuttavia, poiché Nintendo ha pubblicato molti giochi per Switch e WiiU, in particolare nei primi mesi di vita della sua nuova console (come Zelda BotW o Mario Kart 8), Cemu è diventata una delle migliori alternative per giocare ad alcuni giochi di Switch ( ovviamente pubblicato per WiiU) sul computer.
      Sebbene possa essere complicato da configurare e consuma una grande quantità di risorse, Cemu ci consente di giocare praticamente a qualsiasi gioco WiiU sul computer con prestazioni eccellenti. Ma, ripetiamo, non supporta i giochi Switch esclusivi, ma ti consente di emulare le loro versioni portate su WiiU.
      Possiamo scaricare Cemu dal seguente link .
       
       

    • I migliori siti streaming Anime 2021
      Abbiamo analizzato diversi siti per arrivare a una lista davvero unica , alcuni siti che troverete sono dei blog , abbiamo aggiunto siti con registrazione ufficiale e a pagamento .
       
      Tuttavia gli anime sono cartoon giapponesi , non vengono quasi mai tradotti in italiano , a volte comunque quando un titolo è molto premiato, interessante e diventa famoso viene trattato in italiano , la maggior parte dei titoli sono tradotti con sottotitoli in italiano da delle agenzie di terze parti .
      Ad ogni modo gli Anime siti streaming sono la maggior parte con sub in ita , d’altronde la cultura giapponese dedicata agli Anime viene portata in italia con un riferimento alla grande acquisizione che gli utenti italiani stanno cominciando ad apprezzare .
      I migliori siti Anime streaming a pagamento o con registrazione :
      vvvvid.it – sito con registrazione , contenuti originali e gratuiti , molta pubblicità .
      Crunchyoll.com – diversi contenuti esclusivi , si può avere un piano premium per vedere i contenuti multimediali senza pubblicità .
      Netflix – Diversi contenuti in italiano , esclusive e tanto altro , piano di abbonamento mensile a partire da 7,99 euro .
      Amazon Prime Video – Potete vedere tutto gratis con Amazon Prime , contenuti in italiano e in sub ita .
      Ora passiamo a una serie di siti gratuiti che possiamo trovare sul web , tutti i siti hanno una sessione italiana e una sub – ita , se non trovate qualcosa su un sito passate ad un altro .
      Animeworld Animesubita Cb01/anime/ (sessione dedicata ) Cinemalibero anime-giapponesi/ (sessione dedicata ) Animeclick Blog.libero.it (sessione dedicata) Mangaforever Animepertutti Animecartoni Animehdita Animeforce Dreamsub One piece Naruto italian forum OPF Italia Manga dream World Guardanime Goanimego Animeshow Animefreak Anime tuba ita Anime Saturn Toonitalia Greatanimation Animelove Animealtadefinizione Vvvvid registrazione obbligatoria Crunchyroll registrazione obbligatoria Anime-italia Greatanimation 9anime Animeshow Gogoanime1 Animeuniverse Animeitaly Eurostreamingtv.com/genere/anime dns o vpn Animezeus Socialanime  
      Abbiamo elencato diversi siti streaming anime che permettono la visioni di cartoni giapponesi con sub ita ed alcuni tradotti in lingua italiana , non tutti gli anime sono in lingua italiana , quando vengono acquistati da grandi market come Netflix può capitare di trovare la lingua italiana in base al successo del cartoon.
       
      Quindi ricapitolando il tutto non è ufficiale avere la lingua italiana negli anime, tuttavia gli appassionati del genere ormai dopo anni preferiscono i sottotitoli.
      I siti anime streaming sono i più ricercati del web , infatti nei siti troveremo tutti gli aggiornamenti in tempo reale con la migliore qualità e traduzione , tuttavia è necessario fare una ricerca per trovare tutto quello che cercate nei vari siti di streaming anime .
       
       

    • Ecco i migliori siti dove vedere film in streaming gratis senza registrazione. Lista aggiornata con siti online in italiano dove guardare film in streaming gratis senza registrarsi.
       
      Quindi se desideri vedere film streaming senza registrazione o iscrizione in modo anonimo e senza dover accedere, devi sapere che ci sono alcuni siti per vedere film streaming TV dove non occorre registrarsi o compilare qualsiasi tipo di modulo.
      Film gratis streaming
      I migliori siti dove vedere film in streaming gratis senza registrazione sono molti e tutti perfettamente visibili. Con i siti che ti elencherò (ad esempio: filmstream.me, italia-film, alta definizione click, ecc.) non dovrai registrarti e pagare nulla ma avere una connessione a Internet veloce da almeno 7 Mega per vedere film online gratis senza interruzioni. Ogni volta che vorrai potrai usare uno qualsiasi dei siti streaming di film gratuiti dalla lista che trovi qui sotto e non dovrai perdere tempo a cercare film gratis online sul Web.
       
      Ricorda che quando selezionerai un film gratuitamente, ad esempio film-stream.tv, potresti vedere un form di registrazione. Tranquillo si tratta di pubblicità, ti basterà chiuderla e tornare alla pagina in cui eri per goderti la visione del film in streaming senza registrazione e iscrizione.
      Se alcuni siti dovessero risultare irraggiungibili o bloccati a livello DNS, segui le istruzioni della guida completa Come cambiare DNS, potrai apportare le giuste modifiche al tuo PC per migliorare la tua navigazione su Internet.
       
      Migliori siti dove vedere film in streaming gratis senza registrazione
      CB01

      CB01 ex Cineblog01 è decisamente tra i migliori siti per guardare film in streaming ITA. In questo sito ufficiale puoi vedere gratis più di 20 mila film in streaming HD in italiano e sub-ita. E’ stato oscurato diverse volte, ma ad ogni chiusura è seguita l’apertura con siti clone e struttura simile all’originale.
      Per guardare film e serie TV su CB01 l’originale, dopo esserti collegato alla pagina ufficiale del sito, puoi selezionare film per Genere, per Anno, per Paese, in Alta definizione (Film HD streaming) o scorrere la lista di film presenti cliccando su Film in Lista. Dopo aver scelto un film, scorri in basso fino a che non vedi la dicitura: Guarda il film completo in HD.
      Sopra il video vedrai altri 3 canali dove poter vedere film in streaming HD senza scaricare: Wstream HD, Mixdrop HD, Akvideo HD. Se il film non è HD, i canali disponibili saranno: Akvideo, Backin, Mixdrop, Wstream.

      Prova a premere sul pulsante Play e chiudi tutte le nuove pagine di annunci pubblicitari che si aprono ogni qualvolta lo fai. Ripeti l’operazione 3/4 volte finché non vedrai il film partire. Tieni conto che ogni volta che cliccherai sul video per mettere pausa o mandare avanti si aprirà una pagina pubblicitaria, chiudila e clicca nuovamente sul video.
      CB01 in passato si chiamava cb01.movie, poi cB01.zone, CB01.news e via dicendo. Per evitare di finire in siti clone, e restare sempre aggiornato sull’apertura di un nuovi domini, pagine Telegram del sito originale, ti consiglio di salvare tra i preferiti questa guida: CB01 nuovo indirizzo.
      TantiFilm

      TantiFilm è un sito che offre gratuitamente più di 20 mila film in streaming di tutti i generi. Accedendo, trovi film, serie TV in alta definizione e senza limiti, un ampio catalogo da consultare e una barra di ricerca per consentirti di cercare tutti i film che vuoi vedere.
      Per guardare film gratis in streaming collegati alla pagina ufficiale del sito e scegli il genere oppure la tipologia di visione che ti interessa: Film o Serie TV. In base alla tua scelta, nella pagina seguente troverai, nella colonna di sinistra, i generi e a centro pagina, un elenco, con locandina, di tutti i film presenti con informazioni sulla qualità, film, attori, registi, personale di produzione e via dicendo, indicato dalla sigla IMDb (Internet Movie Database, il sito Web di proprietà di Amazon).
      Dopo aver scelto un film, non dovrai scorrere, perché ti apparirà subito in prima pagina il video con possibilità di scegliere uno dei tanti canali streaming disponibili: SpeedVideo, MixDrop, StreamTape, Wstream. Dopo aver premuto il tasto Play, nel caso il filmato non fosse disponibile per errore o altro, clicca su uno dei canali appena elencati.

      Premi su Play, e non su Guarda Trailer. Chiudi tutte le pagine che si aprono (potresti dover chiudere anche qualche banner che appare sul video, in quel caso clicca sulla X) e attendi il caricamento del video.
       
      Per evitare di finire in siti clone, e restare sempre aggiornato sull’apertura di un nuovi domini, pagine Telegram del sito originale, ti consiglio di salvare tra i preferiti questa guida: TantiFilm nuovo indirizzo.
      Altadefinizione

      Altadefinizione è un sito storico per guardare film streaming ITA gratis. Trovi nel suo ampio catalogo più di 9 mila film gratis per tutti, senza limiti ed in alta definizione. Accedendo al sito puoi iscriverti oppure vedere film streaming italiano con pubblicità.
      La ricerca di un film è facile: inserisci il titolo del film nella barra di ricerca, nella colonna di destra, e premi sul pulsante Vai. Puoi anche consultare i menu, nella parte alta dello schermo, e visionare le Nuove uscite, cosa c’è al Cinema, guardare Serie TV, Film in HD e addirittura consultare tutta la lista dei film presenti nel sito.
      Per vedere un film ita streaming devi scegliere un film e dopo averci cliccato sopra, vedrai apparire subito il player con i canali in evidenza, da selezionare nel caso in cui il film fosse indisponibile: StreamTape, MixDrop, WStream, SuperVideo, MyStream e la possibilità di specificare, per alcuni film, la risoluzione: 360p, 1080p e 2k. Sotto al video puoi anche commentare e dare un voto.

      Premi su Play e all’apparizione del messaggio in cui ti viene detto che devi essere registrato per vedere o scaricare filmati, premi sulla X e clicca nuovamente su Play. Chiudi le 3/4 finestre che si aprono e riprova a premere Play per far partire il film.
      Per evitare di finire in siti clone, e restare sempre aggiornato sull’apertura di un nuovi domini, pagine Telegram del sito originale, ti consiglio di salvare tra i preferiti questa guida: AltaDefinizione nuovo indirizzo.
      IlGeniodelloStreaming

      Il Genio dello Streaming consente di vedere in streaming film in HD senza registrazione ma è anche uno dei migliori siti per scaricare film. Accedendo alla HomePage nella colonna di sinistra trovi un vasto menu con Film, Serie TV, Anime, i Film più votati, i Film più popolari e la lista completa dei film presenti nel sito. Subito sotto trovi invece tutti i generi di film trattati dal sito.
      Per vedere un film in streaming, dopo averne scelto uno, ti apparirà in prima pagina il Player con il tasto Play. Dovrai prima cliccare sulle x dei banner per chiuderli e subito dopo sulle tante pagine pubblicitarie che si apriranno. Attenzione: perché a differenza degli altri siti, qui potresti avere un redirect verso siti pubblicitari nella stessa pagina, in questo caso dovrai tornare indietro con il tasto del browser.

      Io per vedere un film Italia streaming ho dovuto cliccare sul tasto Play almeno 8 volte.
      Per evitare di finire in siti clone, e restare sempre aggiornato sull’apertura di un nuovi domini, pagine Telegram del sito originale, ti consiglio di salvare tra i preferiti questa guida: IlGeniodelloStreaming nuovo indirizzo.
      Cinemalibero

      Anche Cinemalibero è un altro dei migliori siti per guardare film gratuiti e serie TV in italiano online. Accedendo al sito puoi subito visualizzare le locandine dei film con la relativa qualità e i voti degli utenti che li hanno già visti.
      Per vedere un film senza registrazione gratis, clicca su una locandina oppure cerca un film e dopo averlo trovato, scorri la pagina fino alla dicitura Guarda film completo con relativo player.
       

      I canali streaming qui sono diversi, puoi scegliere tra: Wstream, Backin, Akvideo, Aparat, UpStream, Mixdrop, StreamTape. Premendo su Play si apriranno diverse pagine pubblicitarie e compariranno nuovi banner sul player, che dovrai chiudere pigiando sulla X. Tra le tante pagine che si apriranno (ne ho contate decine), troverai quella relativa al video del film, quindi fai attenzione a cosa chiudi.
      Per evitare di finire in siti clone, e restare sempre aggiornato sull’apertura di un nuovi domini, pagine Telegram del sito originale, ti consiglio di salvare tra i preferiti questa guida: Cinemalibero nuovo indirizzo.
      Altri siti per film in streaming gratis senza registrazione e senza scaricare
      CineBlog01 Filmpertutti EuroStreaming SerieTVOnline Polpo.tv Archive.org Cinecity CasaCinema FilmSenzaLimiti Film streaming movie on Film&Clips GuardaSerie SitoStreaming.com Siti per vedere film in streaming senza registrazione legalmente
      MediasetPlay RaiPlay MyMovies Live Paramount Channel PopcornTV VodKey VVVVID YouTube Siti dove guardare streaming film gratis in Inglese senza registrazione
      123 Movies AZMovies C Movies FMovies Go Stream New Movies Online.tv VexMovies Vumoo Yes! Movies YMovies Siti dove trovare recensioni, trailer e ultimi film usciti
      Comingsoon.it Film.it Mymovies.it Movieplayer.it Come scaricare film online
      Ora che hai capito come vedere film gratis, se non vuoi solo guardare film per tutti streaming ma vuoi anche scaricare film in streaming gratis puoi installarti su browser Google Chrome il plugin Video DownloadHelper, disponibile anche per Mozilla Firefox da questa pagina. Si tratta di un componente aggiuntivo che consente di scaricare film gratis da vedere con download simultanei e configurabili. Puoi impostare un massimo di download simultanei che verranno messi in coda per il download successivo.

      Una volta installato su Google Chrome, cliccando sul pulsante Aggiungi e poi Aggiungi estensione, ti apparirà una piccola icona di tre colori (giallo, rosso e blu) accanto alla barra degli indirizzi del browser.
      Video DownloadHelper cattura tutti i video presenti in qualsiasi pagina Web e permette di scaricarli nel tu o PC con un semplice click. Mentre guardi un film in streaming senza registrazione, nel suo menu apparirà una lista con il filmato disponibile per il download, quello che devi fare e cliccare sul titolo del film per scaricarlo sul PC e scegliere la cartella dove salvarlo.
      Se il film stream è composto da flusso video e audio trasmessi separatamente, in alcuni casi insieme a Video DonwloadHelper dovrai installare il software Libav, compatibile con Windows e Mac OS X. Per installarlo ti basterà rispondere alla richiesta di Video DownloadHelper e cliccare su Installa convertitore per poi seguire le finestre di installazione.
       

    • Una lista dei migliori siti per scaricare sottotitoli film e serie TV in italiano gratis e guardare film in lingua originale.
       
      Sul Web trovi moltissimi siti che consentono il download gratis di sottotitoli Serie TV e sottotitoli film in una lingua diversa dalla tua. Scopriamolo in questa guida sui migliori siti per scaricare sottotitoli film e serie TV in italiano.
      Migliori siti di sottotitoli film e serie TV

      Scaricare sottotitoli nella tua lingua è abbastanza semplice. Devi sapere che i sottotitoli proposti dai siti di questo elenco, permettono di scaricare e salvare file SRT, SBV o SUB. Una volta scaricati non dovrai fare altro che associarli al file video.
       
      OpenSubtitles

      Il sito web di Open Subtitles è molto popolare tra le masse. È il sito Web di riferimento per milioni di utenti su Internet. Puoi facilmente riprodurre contenuti in streaming attraverso questa piattaforma. Gli utenti possono scaricare i sottotitoli per i film più popolari e quelli più recenti. L’interfaccia di questo sito web è assolutamente necessaria. È attivo e funzionante da decenni ormai. Puoi trovare quasi tutti i film e i programmi TV più popolari qui. Il sito Web ha alcune specifiche e caratteristiche impressionanti.
      Non è limitato ai telespettatori inglesi. Puoi scaricare i sottotitoli praticamente in ogni lingua. Gli utenti che scaricano contenuti online possono utilizzare questa piattaforma per un facile streaming. La piattaforma open source è completamente gratuita per tutti. Il sito offre anche un’estensione di Google Chrome per una facile identificazione. Gli utenti possono scaricarlo per un rapido riconoscimento.
      Addic7ed

      Addic7ed come OpenSubtitles, è un altro dei migliori siti di sottotitoli che offre download per film e programmi TV. Il primo passo per utilizzarlo è quello di registrarti al sito per poter scaricare i sottotitoli. Dopo aver effettuato l’accesso, puoi cercare film utilizzando una barra di ricerca o scorrere un menu a discesa. Le nuove versioni vengono visualizzate in modo ben visibile in un feed RSS nella parte superiore della pagina.
      Il sito offre anche un programma, che mostra le prossime uscite dei tuoi programmi TV preferiti per rimanere sintonizzati (con collegamenti pertinenti ai sottotitoli forniti). Offre anche FAQ e forum di supporto per porre domande, insieme a pagine di tutorial per spiegare come utilizzare i sottotitoli con programmi comuni.
      Come OpenSubtitles, Addic7ed è disponibile in più lingue, dall’arabo allo svedese e soprattutto in italiano.
      Subscene
      eADV  
      Subscene esiste dal 2005 e offre sottotitoli in varie lingue, comprese quelle appositamente progettate per i non udenti. L’interfaccia è semplice, con una barra di ricerca evidente nella parte superiore e film popolari e post del forum elencati nella prima pagina.
      Trovi aggiornamenti regolari da parte degli utenti, con una pagina di registrazione che ti consente di inviare i tuoi sottotitoli. Sono disponibili sottotitoli per film e TV, nonché sottotitoli per video musicali popolari. Se hai difficoltà con il sito, puoi postare sul forum della community. Ci sono centinaia di discussioni, con post in varie lingue che offrono discussioni ed esercitazioni.
      Ogni film ha una pagina di ingresso individuale con un elenco di informazioni riguardanti anno di uscita e sottotitoli organizzati in base alle valutazioni e ai commenti rilasciati dagli utenti.
      Per impostare la lingua italiana, clicca sul link Change Filter, sotto la barra di ricerca, e spunta Italian, tra le varie lingue.
      YIFY Subtitles

      YIFY Subtitles è un altro ottimo sito dove scaricare sottotitoli italiano per film e serie TV. I sottotitoli sono sicuri e privi di pirateria e offrono download in più lingue. Nella pagina principale trovi un elenco di film popolari e film usciti di recente, insieme a categorie che suddividono i film a seconda della lingua.
      Se vuoi cercare i sottotitoli di un film specifico, in alto trovi la barra di ricerca, la quale suggerisce il film che stai cercando in base al testo digitato. Una volta trovato il film, accedendo alla pagina dedicata, troverai una serie di informazioni con durata, data di uscita, IMDB e la possibilità di scaricare i sottotitoli.
      Il sito è gratis e non richiede alcuna registrazione. Puoi scaricare sottotitoli ma non puoi caricare i tuoi.
       
      Altri siti dove trovare sottotitoli in italiano per film e serie tv
      isubtitles.org easysubtitles.com tvsubtitles.net Migliori siti sottotitoli per serie TV e film: i siti non più attivi
      Se stavi cercando altri siti di sottotitoli, sappi che molti hanno cessato la loro attività. Tra i tanti: italiansubs (ItaSa), Subsfactory e Subspedia.
      Come scaricare sottotitoli con VLC
      VLC media player non è un sito, ma un programma che quasi tutti dispongono sul proprio PC. Si tratta di un lettore multimediale gratuito open source multipiattaforma, in grado di riprodurre file audio e video in diversi formati e su vari dispositivi. Oltre questo, integra anche la funzionalità di download dei sottotitoli.
      Per sfruttarla, scarica VLC dal sito ufficiale e dopo averlo installato, avvia il programma. Vai nel menu Visualizza e seleziona VLSub.

      Nella piccola finestra che appare, inserisci in Subtitles language: seleziona Italian e in Title il nome del film. Se è una serie TV, puoi anche aggiungere altre informazioni in Season e Episode.

       
      Premi su Search by name. Se il file dei sottotitoli del film è stato trovato, selezionalo e premi su Download selection per aggiungerli in automatico su VLC.
      Avviando la riproduzione potrai vedere il film o l’episodio della serie TV sottotitolato. Se invece vuoi disattivare i sottotitoli caricati, clicca sulla voce Sottotitoli e selezione le opzioni Traccia dei sottotitoli e Disabilita dal menu che appare.
      Nel caso avessi già il file scaricato (ad esempio .SRT), puoi aggiungerlo al film, cliccando sul menu Sottotitolo > Aggiungi file dei sottotitoli.

      In alternativa a VLC, un altro ottimo programma per scaricare sottotitoli è Caption.
      Dove vedere film con sottotitoli in italiano
      Considera che questi siti sono molto utili ma sono ricchi di annunci pubblicitari. Ti consiglio di sfruttare un adblocker per utilizzarli al meglio.
      Nel caso se non riuscissi a trovare il sottotitolo di cui hai bisogno, ti consiglio di consultare la nostra lista dei migliori siti dove vedere film in streaming gratis senza registrazione. Accedendo su Altadefinizione o CB01 ti basterà individuare le categorie SUB-ITA e goderti in streaming film in inglese con sottotitoli in italiano oppure scaricare anche serie tv sub ita.
       
       

    • L'inglese è la lingua del commercio globale ed è quindi importante conoscerla a dovere. Oggi per quasi ogni professione a contatto col pubblico o anche se volete accedere alla quantità di informazioni che esistono su internet è importante conoscere la lingua inglese.
       
      Se non lo conoscete ancora a dovere o se volete approfondire la vostra conoscenza di inglese scritto e parlato, anche il vostro smartphone può aiutarvi. Sono molte infatti le App per imparare la lingua inglese senza troppi sforzi e divertendosi.
      Le Migliori App per imparare l’Inglese
      In questo articolo vedremo le migliori e vi daremo qualche utile consiglio per completare la vostra preparazione.
       
      Duolingo

        Dualingo non è l’app più completa sul mercato ma è gratuita e questo costituisce un buon punto. Inoltre, oltre l’inglese permette di imparare molte altre lingue.
      L’approccio è semplicissimo e ricorda un videogioco. Duolingo sfrutta la competizione fra utenti per spingere ognuno ad esercitarsi di più. L’app propone brevi esercizi pratici, perfetti per chi ha poco tempo. Una volta iscritti ad un corso partirà un quiz che servirà per stabilire il livello di partenza e dopo si potrà iniziare ad imparare.
      Alla fine del corso, pagando una modica cifra si può fare un esame a distanza e si può ottenere anche una certificazione riconosciuta.
      Una ricerca interessante, ha esaminato il corso di spagnolo (per inglesi). Stando ai risultati ottenuti con questo corso, 34 ore sono risultate paragonabili ad un corso universitario semestrale (consultate la ricerca su questo documento PDF).
      Duolingo in verità non è completamente gratis. Esiste una sottoscrizione premium che permette di rimuovere la pubblicità e scaricare le lezioni per poterle continuare anche in assenza di connessione ad internet. Per fortuna, si tratta di funzioni abbastanza accessorie che non intaccano l’esperienza globale che si ottiene.
      L’App però non è perfetta. Probabilmente andrebbe accoppiata a delle lezioni di grammatica in modo da poter essere ancora più efficace. Se volete provare anche voi a cimentarvi con Duolingo, potete scaricare questa convincente app gratis dall’App Store di Apple o dal Play Store di Android.
       
      Babbel

        Babbel è probabilmente l’app più conosciuta di questa lista delle migliori app per imparare l’inglese; complice una campagna di marketing che coinvolge fin anche le pubblicità in TV.
      Si tratta di un’app che dietro il pagamento di una cifra mensile permette di fare pratica in molte lingue. Fra i tanti corsi, uno dei più apprezzati è proprio quello di inglese.
      Anche Babbel, un po’ come Duolingo si basa sul metodo “natura”, cercando di rendere istintivo l’utilizzo della nuova lingua tramite esercizi pratici mirati. Con Babel si può facilmente migliorare il proprio inglese o imparare la lingua anglosassone dai rudimenti. Rispetto alle soluzioni gratuite, Babel propone audio registrati da madre lingua e un maggiore equilibrio fra i vari aspetti di una lingua.
      Babel propone in modo bilanciato lezioni ed esercizi di vocabolario, grammatica, ascolto e comprensione. Inoltre, Babbel propone frasi ed esercizi utili nella vita reale e quotidiana, piuttosto che semplicemente accademiche. Dall’applicazione non è possibile ottenere alcuna certificazione ma un certificato per le ore di corso sostenute che può essere scaricato collegandosi al sito ufficiale. Se volete provare Babbel potete scaricarla direttamente dal Play Store o da App Store.
       
      LearnEnglish Grammar

        Se cercate un’app gratuita su cui fare esercizio su specifici argomenti di grammatica, Learn English farà al caso vostro. L’app di British Council è molto apprezzata perché propone ben 1000 esercizi ed è ben organizzata con un’interfaccia semplice in cui è facile ambientarsi.
      L’app è completamente in inglese ma se possedete già delle basi, è semplice capire le consegne dei vari esercizi. Nell’applicazione si visualizzano annunci pubblicitari che risultano non invasivi. Se volete scaricare LearnEnglish Grammar la trovate gratis per Android e iOS sui rispettivi store.
      British Council è un’istituzione importante, visto che è colei che gestisce la prestigiosa certificazione IELTS. La società propone altre interessanti app gratuite (supportate sempre tramite pubblicità), per migliorare il proprio inglese:
      LearnEnglish Podcasts (Android e iOS), offre dei podcast da seguire per migliorare le proprie capacità di ascolto e comprensione; LearnEnglish GREAT Videos (Android e iOS), app simile alla precedente ma con i video al posto degli audio; LearnEnglish Sounds Right (Android e iOS), si tratta di un’app dedicata la miglioramento della pronuncia; Learn English with Johnny Grammar’s Word Challenge (Android e iOS), un simpatico quiz per mettersi alla prova e migliorare il vocabolario e l’ortografia; IELTS Prep App (Android e iOS), è l’app ufficiale di preparazione alla famosa certificazione di lingua inglese.  
      Memrise

        Memrise, come si potrebbe evincere dal nome, è un’app che sfrutta noti trucchi mnemonici per aiutare gli utilizzatori ad imparare e ricordare parole e frasi in inglese.
      Memrise è indirizzata principalmente a coloro che vogliono approfondire l’inglese parlato e colloquiale. L’app offre interessanti video ed esercizi in cui potrete vedere in che modo, le persone madrelingua inglesi, si esprimono davvero nel quotidiano.
      Le lezioni che vengono proposte sono basate su un algoritmo che tiene conto delle parole che si sono già imparate.
      La versione gratuita permette di seguire una sola lezione al giorno. Il prezzo della sottoscrizione è in linea con quello delle soluzioni concorrenti (59 € l’anno). Se volete provare Memrise trovate l’app su Play Store e App Store.
       
      ABA English

        ABA English è ottima se state cercando un’app che setti il livello dei corsi e degli argomenti secondo lo standard delle certificazioni internazionali.
      Sono presenti corsi di vari e noti livelli: Beginners (A1), Lower Intermediate (A2), Intermediate (B1), Upper Intermediate (B2), Advanced (B2-C1) e Business (C1).
      ABA English, a differenza delle altre soluzioni presentate sopra, non è completamente automatizzata. Oltre ai classici esercizi, sono presenti anche insegnanti in carne ed ossa, con cui è possibile interagire e chiedere chiarimenti e spiegazioni.
      L’app è apprezzata per la completezza dei corsi e la facilità di utilizzo. La registrazione è gratuita, così come il download; per sfruttare a dovere i corsi e tutti gli esercizi disponibili bisogna però effettuare una sottoscrizione. Il costo dell’abbonamento è in linea con quello dei concorrenti. Se volete provare ABA English potete scaricare l’app direttamente da Play Store e App Store.
       
      Learning English: Listening & Speaking

        Learning English è un’ottima app se non si partite completamente da zero per migliorare il proprio livello di inglese. L’app porta su smartphone e tablet gli splendidi contenuti elaborati dal premiato corso BBC, disponibile sul Web a questa pagina.
      Nell’app sono disponibili conversazioni di: BBC News, BBC Learning English Program: 6 Minute English, English At Work, The English We Speak, correlate da trascrizioni, vocabolario ed esercizi.
      Come detto, per trarre profitto da questo materiale, si consiglia di aver già raggiunto almeno il livello A2.
      L’app ,al momento in cui scriviamo, è disponibile solo per Android, sul Play Store. Su App Store per iPhone e iPad questa applicazione non è disponibile ma fortunatamente ne è presente una simile ed altrettanto valida dal nome “Learn English by Conversation”.
       

    • Migliori VPN ideali per Netflix, Disney+, Amazon Prime Video e tutti i servizi di streaming
      Esistono tantissimi servizi VPN e tra gratuiti e a pagamento la maggior parte non supporta o fa fatica con i numerosi servizi di streaming in circolazione. Infatti sempre più spesso si usano una VPN anche per accedere al catalogo di altre piattaforme di video streaming per vedere film o serie TV di altre nazioni non visibili in Italia, aggirando di fatto i blocchi geografici.
       
      Abbiamo cercato solo delle migliori VPN adatta per lo streaming. Infatti anche se l’utilizzo di una VPN è usato principalmente per proteggere la nostra navigazione web e delle applicazioni che accedono ad internet attivando la navigazione anonima, ecco che tra le decine di VPN gratis ed anche a pagamento molte sono usate soprattutto per accedere ai siti di streaming come Netflix, Disney+ o Amazon Prime Video.
       
      ovete sapere che se usate una VPN gratuita, nessuna supporta lo streaming e durante la riproduzione visualizzeremo un messaggio del tipo “Sembra che tu stia usando un unblocker o un proxy” e non vi farà riprodurre il video. Dunque tutte le VPN adatte per lo streaming sono a pagamento e noi vi diremo quali usare perché sono le più veloci, con più server e con più nazioni.
      Miglior VPN per Netflix, Disney+, Amazon Prime Video e lo streaming
      PureVPN (LINK)
      E’ la mia VPN da circa 2 anni. E’ ottima per navigare in rete, scaricare dalla rete torrent e P2P ed è velocissima per l’IPTV e lo streaming. E’ anche tra le più economiche, poiché scegliendo gli abbonamenti da almeno 12 mesi può costare anche meno di 1 euro al mese. Oltre 100.000 indirizzi IP, 1200 server e quasi 190 nazioni differenti utilissimo per vedere Netflix o altro in tantissime nazioni.
      CyberGhost VPN (LINK)
      CyberGhost VPN ha quasi 7.000 server in 89 paesi. Sono presenti funzionalità integrate per offrire prestazioni al massimo con Netflix ed altri servizi di streaming anche se le nazioni sono solo quattro, Stati Uniti, Francia, Germania e Regno Unito. Quindi dall’Italia potremo accedere ai cataloghi presenti nelle altre nazioni.
      ExpressVPN (LINK)
      E’ la più costosa, circa 13 euro al mese e pagando per gli abbonamenti annuali, si scende a poco meno di 8 euro, ma poco più. Completo anonimato, è la più veloce in commercio, fino a 3 dispositivi connessi e ha tante impostazioni con cui giocare. Possiamo anche installarlo su molti router modificati ed ha l’app dedicata per collegarsi ai tanti server disponibili.
      NordVPN (LINK)
      NordVPN è tra le migliori in assoluto e lo dimostra anche il costo che va da oltre 10 euro al mese fino ad un minimo di 2,5 euro al mese per le offerte su 3 anni. E’ la più veloce in assoluto, ha oltre 5000 server e ben 90 posizioni geografiche in tutto il mondo. E’ sicurissima grazie alla protezione a livello militare, non ha limiti di traffico anche se non ha la possibilità di avere il port forwarding.
      IPVanish (LINK)
      E’ tra le più versatili, ha oltre 800 server in tutto il mondo di cui 13 in Italia, crittografia militare, firewall integrato e per questo è ideale per streaming, IPTV, gaming e file sharing poiché ha tempi di latenza bassi. Le continue promozioni portano il prezzo ad appena 2 euro al mese o anche meno, e tutti prevedono banda illimitata, e senza limiti anche sullo streaming e P2P ma manca il port forwarding.
      Private Internet Access (LINK)
      Private Internet Access (PIA) dall’alto dei suoi oltre 25.000 server in ben 77 paesi permette di accedere a tantissimi canali di Netflix delle nazioni di Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Giappone e Australia. Non solo il tutto è ottimizzato per offrire il massimo delle prestazioni ma anche perché integra funzionalità come anti malware, tracker e inserzioni pubblicitarie.
      Surfshark (LINK)
      Surfshark è un’altra VPN ottima, che permette di avere tutto il traffico al sicuro, incluso IPTV, torrent e P2P ed è disponibile come app per più sistemi come Windows, macOS, Linux, Android e iOS ed è tra le più economiche di tutte. Permette la connessione dispositivi illimitati, ha oltre 200 server in 88 posizioni geografiche differenti con oltre 7.000 IP differenti e si abbattono i costi acquistando servizi annuali.
      ZenMate (LINK)
      ZenMate permette di accedere e collegarsi ad oltre 2.700 server in 78 paesi e dall’Italia potremo accedere ai contenuti di Netflix disponibili solo in quattro nazioni (Stati Uniti, Francia, Germania e Giappone). Tutti i server sono ottimizzati per Netflix con banda garantita direttamente dal servizio e quindi niente blocchi o buffering.
      VyprVPN (LINK)
      VyprVPN con moltissimi server, oltre 700 server disseminati in 70 paesi permette di accedere al catalogo di Netflix e di altri servizi di streaming delle nazioni Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Germania. Purtroppo non tutti i server sono veloci e dovete trovare quello giusto affinché lo streaming non sia lento e vada a scatti ma i prezzi sono bassi.
       

    • Una dei gadget migliori degli ultimi anni è sicuramente la piccola chiavetta di Amazon, la Fire TV Stick che di fatto permette di trasformare con pochi euro una qualsiasi TV in una smart TV a tutti gli effetti. Con un costo compreso tra 30 e 60 euro a seconda della versione comprata potrete avere una smart TV in tasca.
      Infatti per poche decine di euro avrete un dispositivo da collegare alla porta HDMI ed accedere ad un dispositivo davvero unico, basato su Android e proprio per questo, permette di espandere le funzionalità installando le applicazioni. Se avete comprato e configurato la nuova Fire TV Stick di Amazon e non sapete che app installare, siete nel posto giusto, noi vi consigliamo le migliori disponibili.
       
      La Fire TV Stick è basata su una versione modificata ad arte di Android, che è personalizzata da Amazon in ogni sua parte, è strozzata, con un launcher personalizzato e soprattutto senza il Play Store ma con il negozio di Amazon dove poter installare le applicazioni. Se molte delle app le trovate sull’Amazon AppStore, le migliori applicazioni per Fire TV Stick si installano al di fuori dello store.
      Infatti molte delle app migliori per Fire Stick le dovete installare manualmente perché non sono presente sull’Amazon AppStore e noi vi forniremo sia le indicazioni su come installarle, sia un elenco completo delle migliori disponibili in rete, sia tra versioni ufficiali, app pirata e molto altro che vi permetteranno di sfruttare al massimo la Fire TV Stick con le tante app disponibili.
      Migliori applicazioni per Fire TV Stick da installare subito
      In questo articolo andremo a vedere tutte le migliori applicazioni che potete scaricare direttamente sulla Fire TV Stick, sia sull’Amazon AppStore CLICCANDO QUI, sia esterno allo store ufficiale il tutto facilmente e con i nostri consigli per farlo al meglio. Ecco le migliori app per la tua Fire TV Stick che dovete installare ed usare per sfruttarla la massimo.
      Downloader
      E’ l’app numero uno che vi permette di installare altre app inserendo il link. E’ assolutamente da avere senza pensarci per poter usare al meglio la vostra Fire Stick.
      Veezie
      Incredibile app dove vedere film e serie TV facilmente grazie all’inserimento dei canali. LISTA CANALI VEEZIE.ST | GENNAIO 2021 [SEMPRE AGGIORNATO].
      Netflix
      L’app regina per lo streaming se avete un abbonamento valido potrete vedere migliaia di film e serie TV in streaming loggandovi con il vostro account.
      YouTube
      Applicazione ufficiale per vedere tutti i video di YouTube ed accedere a milioni di contenuti in streaming direttamente dalla tua Fire Stick.
      YouTube Kids
      L’app con limitazioni ideate solo per i più piccoli con contenuti adatti ai bambini così da far vedere i video destinati ai non adulti.
      Disney+
      Se avete un abbonamento alla piattaforma in streaming di Disney, allora dovete installare l’app ufficiale per poter accedere all’immenso catalogo di film, serie TV e documentari.
      RaiPlay
      L’applicazione ufficiale Rai per rivedere tutti i contenuti presenti sui canali della TV di stato quando volete direttamente dalla vostra Fire Stick.
      Amazon Prime Video
      Se avete un abbonamento Prime di Amazon, dovete scaricare l’app Prime Video per poter vedere migliaia di film e serie TV.
      Apple TV
      L’app ufficiale di Apple per poter accedere ai contenuti disponibili sulla piattaforma video della casa della mela morsicata. Ancora pochi ma sempre di qualità elevata.
      DAZN
      Tutto lo sport a meno di 10 euro al mese con l’app ufficiale di DAZN dove loggandovi con il vostro account potrete vedere dal calcio, al basket, dai motori alla pallavolo e molto altro.
      Spotify
      L’app regina quando si parla di musica in streaming che vi permetterà di ascoltare milioni di brani direttamente dalla vostra Fire Stick.
      Facebook
      Se volete vedere i contenuti caricati sulla vostra home di Facebook, loggandosi con il vostro account, avrete accesso ad una versione adattata per Fire Stick.
      Silk Browser
      E’ il browser numero uno da usare sulla Fire TV Stick così da accedere a tutti i siti web del mondo con la personalizzazione massima.
      Firefox
      Altro noto browser per navigare nei siti disponibili su Internet con la disponibilità di molte funzionalità utili e sicuramente molto facile da usare.
      VLC Media Player
      Player per video e musica con la possibilità di avviare in pratica qualsiasi file multimediale presente sulla tua Fire TV Stick e anche in streaming.
      AllCast
      Inviare e ricevere lo streaming da qualsiasi altro dispositivo semplicemente inviandolo all’applicazione sotto la stessa rete wifi.
      Twitch
      App ufficiale per accedere alla piattaforma di live streaming di proprietà di Amazon.com dedicata allo streaming di videogiochi.
      Private Internet Access
      Indispensabile applicazione per rendere sicura e privata la nostra connessione. Attiva una VPN che nasconde il tuo IP.
      Screen Mirroring
      Indispensabile applicazione che vi permetterà di condividere lo schermo del vostro smartphone o computer in modo facile e veloce.
      AirScreen
      Altra app per condividere lo schermo del vostro dispositivo sia smartphone che PC molto facilmente e vederlo sulla TV.
      ES File Explorer
      Il File Manager numero uno per la Fire TV Stick così da installare e navigare tra i file memorizzati sulla Fire TV Stick facilmente.
      Calculator
      Ottima calcolatrice piena di funzioni per fare calcoli al volo sulla Fire TV Stick. Ottima usabilità anche se da usare su una TV non è troppo comoda.
      Bookmarker 1
      Questa applicazione permette di salvare gli indirizzi web (URL) sulla tua Fire TV Stick ed aprirle successivamente. Compatibile con i browser Silk e Firefox.
      NordVPN
      Surfshark VPN
      ExpressVPN
      IPVanish VPN
      PureVPN
      NordVPN, Surfshark, ExpressVPN, IPVanish e PureVPN hanno le loro applicazioni ufficiali per Fire TV Stick che installandole avrete una maggiore protezione mentre usate la chiavetta.
      Watched
      Incredibile applicazione disponibile per molti dispositivi alternativa a TvTap per vedere di tutto in streaming senza pensieri.
      Telegram
      L’applicazione regina usata dai pirati che vi permetterà di scaricare tantissimo materiale dalla rete come film e serie TV da vedere quando volete.
      APKTIME
      App molto bella e fatta bene dove sono presenti ed accessibili con pochi click tutti i file APK delle applicazioni modificate, così da installarle facilmente.
      NOW TV
      Se vuoi vedere la TV si Sky in streaming anche sulla tua Fire TV Stick, ecco l’app da scaricare in modo ufficiale per accedere a tutti i contenuti.
      KODI
      Non può mancare il Media Player migliore da installare dove semplicemente installando i migliori addons per Kodi potrai avere accesso a migliaia di contenuti in Italiano.
      HD Streamz
      Ottima app Android disponibile anche per Fire Stick che permette di accedere a tantissimi contenuti in streaming dedicati allo sport e soprattutto al Calcio.
      IPTV Extreme
      IPTV EXTREME su Fire TV Stick è la migliore app IPTV per gestire le vostre liste.
      Launcher
      Se non vi piace il launcher di default, ecco la alcuni link utili che vi permetteranno di averne uno migliore e più intuitivo.
       
       

    • L’Xbox Game Pass permette ad una cifra mensile tutto sommato piccola di giocare un catalogo di giochi davvero enorme. All’interno dell’abbonamento di casa Microsoft sono presenti molti ottimi giochi, dai capolavori che tutti conosciamo a delle perle da riscoprire il prima possibile. D’altra parte però, è facile perdersi in un mare così vasto di titoli e perdersi proprio quello che si sta cercando. Per questo motivo abbiamo deciso di stilare una lista dei migliori giochi presenti nell’Xbox Game Pass.
      Una libreria enorme a portata di mano
      In questa guida si passerà senza soluzione di continuità da titoli giganteschi e giochi magari meno conosciuti dal grande pubblico. Cercheremo inoltre di spaziare su più generi in modo da accontentare tutti i gusti. Il panorama videoludico è enorme e variegato e lo stesso vale per i giochi del Game Pass. Ecco quindi che chiunque può trovare ciò che più lo aggrada. Senza contare che Microsoft ha assicurato che tutte le esclusive delle prime parti saranno disponibili al lancio all’interno del catalogo.
      Come forse sapere il Game Pass è disponibile sia su Xbox One che su PC. Le due piattaforme hanno cataloghi leggermente differenti, indicheremo quindi ogni volta su quale piattaforma è disponibile quel determinato gioco in modo da non creare confusione su dove potete trovarlo. Inoltre sappiamo che il servizio arriverà anche su Xbox Series X,  potrebbe essere davvero un bel modo per fare il salto generazionale, trovandosi al lancio tantissimi giochi da poter recuperare quando si vuole.
      Red Dead Redemption 2 – I migliori giochi di Xbox Game Pass
      Impossibile non citare Red Dead Redemption 2 in questa lista. Il gioco di casa Rockstar è un capolavoro senza ombra di dubbio. Una produzione di livello titanico, un open world ambientato nel Far West ricco di dettagli e vivo in ogni suo aspetto. La quantità di contenuto è enorme, se poi consideriamo anche la presenza di un ricco comparto multiplayer probabilmente Red Dead Redemption 2 potrebbe essere giocato all’infinito.
      Si tratta di un gioco che punta sul realismo, il ritmo quindi spesso e volentieri rallenta per farvi assaporare ogni momento. La trama, davvero eccelsa, ci farà scoprire la storia della banda di Dutch Van Der Linde nei panni di Arthur Morgan. Se non lo avete ancora giocato non perdete altro tempo e tuffatevi nel selvaggio West al più presto possibile.
      Piattaforme: Xbox One
       
      Halo 5: Guardians – I migliori giochi di Xbox Game Pass
      Il quinto capitolo di una saga leggendaria che ha fatto la storia delle console Microsoft. Il nuovo corso sviluppato da 343 Industries, iniziato dal quarto capitolo, continua con Halo 5: Guardians. Tutto è curato nei minimi dettagli e viene spinto ai massimi livelli, dal comparto grafico alla colonna sonora. Se siete amanti degli shooter in prima persona la saga di Halo è imperdibile e questo capitolo non fa eccezione.
      Il gameplay nelle fasi di shooting è come sempre ottimo e il multiplayer è davvero soddisfacente. Da possessori di una console Microsoft, Halo non può mancare nel vostro bagaglio di esperienze. Halo 5: Guardians è un grandissimo titolo, da giocare sopratutto in attesa del suo seguito, Halo: Infinite.
      Piattaforme: Xbox One
       
      Age of Empires 2: Definitive Edition – I migliori giochi di Xbox Game Pass
      Si tratta di uno strategico in tempo reale amatissimo sin dalla sua uscita nel 1999. Questo remake è l’ultima edizione disponibile, con un comparto grafico rinnovato e non solo. In Age of Empires 2: Definitive Edition si trovano infatti anche tutta una serie di nuovi contenuti che rendono appetibile il titolo anche a chi ha spolpato l’opera originale.
      Nel mentre si costruisce la propria civiltà sarà possibile entrare in nuove epoche, che andranno ad evolvere l’impero creato dal giocatore. Se siete amanti degli strategici o se siete anche solo incuriositi da un genere che per voi potrebbe essere nuovo provate Age of Empires 2: Definitive Edition, non ve ne pentirete.
      Piattaforme: PC
       
      Gears 5 – I migliori giochi di Xbox Game Pass
      Gears of War è un altro dei pilastri che contraddistinguono l’offerta Microsoft da quando si è gettata nel mondo dei videogiochi. Il quinto capitolo prova ad innovare classica formula dello shooter in prima persona abbandonando la linearità e favorendo un’esplorazione più libera e aperta.
        Gears 5 alterna l’azione più sfrenata ad un trama ben narrata, portando un po’ d’aria fresca ad una serie che sentiva il bisogno di rinnovarsi un po’. Il team di Coalition è riuscito in pieno nell’intento ed ha confezionato un gioco apprezzato da pubblico e critica. In questo capitolo vestiremo i panni di Kait Diaz, ma non mancheranno le apparizioni di alcune vecchie conoscenze del brand di Gears of War. 
      Piattaforme: Xbox One e PC
       
      Yakuza 0 e Yakuza Kiwami – I migliori giochi di Xbox Game Pass
      Due giochi al prezzo di uno in questa sezione della lista. Yakuza 0 e Yakuza Kiwami sono degli action dallo stile prettamente giapponese. Il punto di forza di questi giochi non è solo il sistema di combattimento spettacolare, ma anche una trama matura ed una quantità incredibile di minigiochi.
      Entrambi i titoli sono ambientati in una versione fittizia di Kabukicho, noto quartiere di Tokyo. Il protagonista è Kiryu della famiglia Kazuma, egli rimarrà invischiato in numerose storie legate alla Yakuza nel corso dei capitoli che compongono l’epopea di Yakuza. Entrambi i giochi sono un ottimo punto di inizio, vi consigliamo però di cominciare dallo 0, poiché è il primo capitolo in ordine temporale ed è sviluppato proprio con lo scopo di essere il gioco ideale con cui cominciare.
      Piattaforme: Xbox One e PC
       
      Sea of Thieves – I migliori giochi di Xbox Game Pass
      Dopo un avvio piuttosto contestato a causa della mancanza di contenuti, Sea of Thieves è riuscito a far cambiare idea anche a chi era più scettico. Rare ha ampliato la mole di contenuti con aggiornamenti ed espansioni gratuite. Ad oggi Sea of Thieves è uno dei titoli più divertenti in assoluto, sopratutto se si gioca in compagnia.
      Il gioco fa leva sulle dinamiche sempre nuove che un gruppo di amici riesce a generare durante le sue folli avventure. Ambientato all’epoca dei pirati, il giocatore andrà alla ricerca di tesori tra pericolosi scheletri e bevute di grog. Consigliatissimo se volete appassionarvi ad un gioco con un mondo sempre vivo e costantemente aggiornato, in particolar modo se avete a disposizione degli amici con cui giocare. In caso contrario non preoccupatevi, i pirati sono persone socievoli e vi inviteranno volentieri nella loro ciurma.
      Piattaforme: Xbox One e PC
       
        NieR: Automata – I migliori giochi Xbox Game Pass
      Il gioco che ha consacrato alla folla l’immenso talento di Yoko Taro. Lo stravagante autore giapponese è riuscito ad inserire l’ennesimo tassello nel suo enorme universo che parte dalla saga di Drakengard, fino ad arrivare a NieR: Automata. Il gameplay action è affidato a Platinum Games, certezza assoluta nel genere che non sbaglia neanche questa volta. Il punto forte di NieR: Automata però è la sua narrativa.
      Attraverso diverse run una storia inizialmente semplice si dipana fino all’incredibile finale, che gioca con il medium videoludico come mai prima d’ora. Si tratta di un grandissimo gioco di questa generazione, che nonostante molti difetti riesce ad entrare nel cuore dei videogiocatori come pochi titoli sanno fare. Non siate spaventati dalla lore intricatissima dell’universo di Yoko Taro, NieR: Automata si può giocare benissimo senza aver mai approcciato ai titoli precedenti.
      Piattaforme: Xbox One
       
      Forza Horizon 4 – I migliori giochi Xbox Game Pass
      È il momento di quello che forse al momento è il miglior gioco di guida in circolazione, disponibile gratuitamente grazie al solo abbonamento all’Xbox Game Pass. Forza Horizon 4, sviluppato da Playground Games, ci porta nelle splendide terre del Regno Unito. Qui potremo esplorare liberamente l’enorme mappa di gioco oppure dedicarci alle gare contro avversari offline o online.
      Una delle novità di questo capitolo è la presenza delle stagioni dinamiche, che andranno a modificare la mappa di gioco con il passare dei mesi. Questa feature va a modificare lo stile di guida nel corso del tempo a causa delle condizioni ambientali rendendo il gameplay sempre fresco. Senza contare poi la cura dedicata al comparto online, che permette di esplorare la mappa liberamente insieme ad altri giocatori in tempo reale.
      Piattaforme: Xbox One e PC  
      Ori and the Blind Forest e Ori and the Will of the Wisps – I migliori giochi Xbox Game Pass
      Due titoli in uno in questo paragrafo. Se Ori and the Blind Forest è stata una sorpresa, Ori and the Will of the Wisps è la consacrazione di Moon Studios che entra di diritto come uno dei team più talentuosi nel panorama. Esteticamente si tratta di due veri e propri capolavori che vi lasceranno a bocca aperta più di una volta nel corso dell’avventura.
      Entrambi i giochi sono dei metroidvania bidimensionali, a dirla tutta si tratta di due dei migliori esponenti del genere. L’esplorazione della mappa è quindi fondamentale per potenziare il protagonista e renderlo in grado di progredire nel gioco. Il livello di difficoltà è piuttosto alto e non sarà difficile fallire più volte la stessa sezione, ma allo stesso tempo i giochi non risultano mai frustrante e sapranno regalarvi momenti di grande soddisfazione.
      Piattaforme: Xbox One e PC
       
      Microsoft Flight Simulator – I migliori giochi Xbox Game Pass
      Certo probabilmente il gioco non è adatto a tutti i palati. Ma è proprio questo il bello del Game Pass, potete infatti scaricare il gioco e provarlo completamente a costo zero e se non vi piace potete sempre passare ad altro. Potrebbe valere la pena scaricare Microsoft Flight Simulator anche solo per ammirare il livello tecnico raggiunto da Asobo Studios.
      La software house infatti ha compiuto un lavoro che ha dell’incredibile. Utilizzando le mappe di Bing è riuscita a riprodurre fedelmente l’intero pianeta. La Terra è a nostra completa disposizione e potremo attraversarla da parte a parte con un ampio numero di aerei diversi. Il gioco propone diversi aiuti per i principianti quindi non fatevi intimidire. Quanto poi sarete più esperti potrete rimuovere tali aiuti e cercare di godervi il simulatore di aerei definitivo.
      Piattaforme: PC
       
      Crusader Kings III – I migliori giochi Xbox Game Pass
      Passiamo ad un titolo di un genere che forse potrebbe non fare al caso di tutti, ma che consigliamo caldamente di provare proprio grazie all’abbonamento al Game Pass. Stiamo parlando di Crusader Kings III, gioco grand strategy sviluppato da Paradox Interactive. Come tutti i titoli del genere c’è bisogno di grande attenzione e di un po’ di pazienza prima di prenderci mano, poiché la profondità di Crusader Kings III è davvero sconfinata.
      Una volta però che si impara a destreggiarsi nei tantissimi menù, si apre un mondo pieno di possibilità. In Crusader Kings III dovrete costruire la vostra dinastia: si passa dalla gestione dell’esercito, all’economia fino alla religione. Ogni partita sarà unica e ricca di eventi inaspettati di qualsiasi tipo in base alle vostre azioni. Insomma se avete un po’ di tempo da dedicarci vi consigliamo assolutamente di giocarlo, poiché potrebbe regalarvi delle enormi soddisfazioni.
      Piattaforme: PC
       
      DOOM Eternal – I migliori giochi Xbox Game Pass
      I primi strascichi dell’acquisizione Zenimax da parte di Microsoft si vedono subito dall’inserimento di DOOM Eternal nell’Xbox Game Pass. Stiamo parlando di uno degli FPS migliori della generazione, se non il migliore in assoluto. Il gameplay è estremamente frenetico, ma al contempo è necessario tenere il cervello acceso per prendere le decisioni giuste in pochissimo tempo.
      Sono presenti diversi livelli di difficoltà che riusciranno a soddisfarvi sia se cercate qualcosa di accessibile sia se volete cimentarvi in una sfida “infernale”. Ovviamente poi non manca quella dose di ultraviolenza caratteristica di una serie che ha fatto la storia dei videogiochi.
      Piattaforme: solo Xbox
       
      L’imbarazzo della scelta
      Si conclude qui la nostra lista dei migliori giochi dell’Xbox Game Pass. Si tratta solo di una piccola selezione di ciò che potete trovare all’interno del catalogo. Microsoft è riuscita a raggiungere l’obiettivo di creare davvero il tanto ricercato “Netflix dei videogiochi” e senza ombra di dubbio è il maggiore punto di forza del suo ecosistema. Avere accesso ad una quantità di giochi così grande ti permette di poter provare anche giochi che non avresti mai immaginato di comprare.

    • Si è molto parlato delle liste IPTV, di quelle gratuite e di quelle pericolose liste IPTV private a pagamento (chiamate in alcune zone di italia “pezzotto“). Una lista IPTV altro non è che una lista di link (di solito in formato m3u), ad ogni link corrisponde la diretta di un canale TV.
      Questa lista di link non ha nessuna utilità se non viene data in pasto ad un programma che la sappia interpretare e che possa quindi fornire l’accesso ai video.
      Questi programmi sono detti in gergo “player IPTV” o “client IPTV” e ne esistono per ogni piattaforma, in questo approfondimento vedremo i migliori player IPTV per PC e Mac, dispositivi mobili Android e iOS e per Smart TV.

      In generale nessun player IPTV è in se illegale, perché nessuna delle app elencate sotto da l’accesso diretto a nessun canale, è l’utente che deve caricare una propria lista di canali IPTV. Se va ad importare le liste con canali liberi non farà nessun reato, se caricherà una lista con i canali a pagamento ovviamente farà un reato (grave) e rischierà la pena commisurata.
       
      Migliori player IPTV per sistemi desktop (Windows, Mac, Linux)
      VLC (Windows, Mac, Linux)
      Si tratta del leggendario video player capace di eseguire ogni formato.
      L’applicazione è free, open source e multipiattaforma. Bastano pochi click per installarla, su ogni piattaforma, e poi per aprire una lista ed iniziarne a guardare i canali tv.
      Nei fatti VLC è la soluzione più semplice che potete utilizzare come player IPTV per PC o Mac.
      L’installazione, come abbiamo accennato, è semplicissima: basta collegarsi al sito ufficiale, scaricare l’eseguibile adatto al vostro dispositivo, una volta scaricato il file, cliccarci sopra e seguire le istruzioni a schermo in italiano.
      Per i dettagli vi rimandiamo alla nostra guida alla configurazione delle IPTV su VLC.
       
      Kodi (Windows, Mac, Linux)
      Kodi è un’applicazione fantastica, si tratta di un media center open source completo e versatile.
      Utilizzarlo come media player per guardare IPTV è pure riduttivo. In ogni caso è tra le migliori soluzioni per chi vuole avere un’ottima applicazione per gestire le proprie liste IPTV, ed integrare anche la comoda guida TV.
      Anche l’installazione di Kodi è semplicissima, ma la configurazione è leggermente più complessa, per questa vi rimandiamo alla nostra guida a Kodi e alle IPTV.
      Su Kodi è da segnalare anche la presenza di molti validi add-on non ufficiali che forniscono sia liste legali che illegali.
       
      Perfect Player (Windows/Linux)
      Si tratta di un comodo e completo Player video programmato apposta per le IPTV. Non ha un’interfaccia esattamente amichevole, ma una volta che ci si abitua è semplicemente eccezionale.
      Perfect Player permette di utilizzare più liste IPTV in contemporanea e più EDR (cioè fonti da cui prelevare la guida canali).
      L’app è gratuita e molto apprezzata; l’installazione è semplice, basta andare sul sito ufficiale e prelevare l’eseguibile per Windows o Linux e poi cliccarci due volte per avviare l’installazione. Purtroppo non esiste una versione per Mac.
       
      Migliori player IPVT mobile (Android e iOS)
      Anche sul mondo mobile sono moltissime le app valide per vedere efficacemente le proprie liste IPTV su smartphone e tablet.
      GSE Smart IPTV
      Si tratta di un’app davvero apprezzata sia su Android che su iOS. Permette il caricamento della lista IPTV in vari modi, ed ha dalla sua il supporto a Chromecast.
      L’app è gratuita con pubblicità pesante ma che non ne mina l’utilizzabilità.
      Si tratta forse dell’unica soluzione che possiede addirittura un gestore avanzato delle playlist IPTV che permette di passare un canale dall’una all’altra.
      Se volete provare GSE Smart IPTV potete scaricarlo gratis da Play Store e da App Store.
      IPTV Smarters (Android e iOS)
      Si tratta di una nuova app, che ha saputo distinguersi per semplicità e completezza, bastano pochi tap per configurare la propria lista ed iniziare la riproduzione.
      È presente un completo supporto anche agli EDR e quindi alla guida canali. Si tratta di una soluzione apprezzata per la propria semplicità di installazione.
      Su Android IPTV Smarters è gratuita con annunci, su iOS è formalmente gratis ma funziona solo dopo aver effettuato un pagamento in-app.
      La versione Android può essere scaricata direttamente dal Play Store, quella iOS da App Store.
      Perfect Player (Android)
      Di questa applicazione abbiamo già parlato nel precedente paragrafo, è davvero apprezzata anche in versione Android (dove è considerato uno dei migliori player IPTV Android).
      Bastano pochi tap per configurare la propria lista IPTV e EDR. L’app offre molte opzioni ed è gratuita con annunci.
      Come per la versione desktop è da segnalare il supporto a diverse liste IPTV.
      Se volete installare Perfect Player basta scaricare l’app dal Play Store, per chi non avesse accesso allo store, si può anche prelevare l’apk dal sito ufficiale.
      Lazy IPTV (Android e iOS)
      Si tratta di una semplice app gratuita, molto comoda e pratica da utilizzare. Offre un’interfaccia comoda ed immediata ed è semplice da utilizzare.
      Si può scaricare gratis con annunci direttamente dal Play Store, ed abbiamo dedicato un’apprezzata guida alla sua configurazione.
       
      Sono inoltre da segnalare: la versione mobile di VLC (Play Store e App Store) ed ovviamente Kodi, che è ufficialmente disponibile per mobile solo per Android.
       
      Migliori player IPTV su Smart TV
      Come i più informati già sapranno, ad oggi esistono diversi sistemi operativi sulle TV intelligenti, ed ogni produttore sceglie la soluzione che preferisce.
      Il sistema con cui è più facile vedere le IPTV su Smart TV è Android TV.
      Su Android TV le migliori app client IPTV sono in pratica quelle trattate nel precedente paragrafo, che possono essere scaricate direttamente dal Play Store.
       
      Sulle Smart TV Samsung e LG che utilizzano rispettivamente il sistema Tizen e WebOS la situazione è un po’ più complessa e non basterebbe un paragrafo per spiegarla col doveroso dettaglio. Per chi volesse approfondire questo argomento può fare riferimento alla nostra apprezzata guida alle IPTV su SmartTV.
      Chi non ha a disposizione una Smart TV può ovviare al problema utilizzando un tv box. La maggior parte di questi tv box utilizza il sistema operativo Android ed è quindi possibile utilizzare i player IPTV per Android già descritti del paragrafo precedente.

    • la nostra foto non è rovinata per sempre, esistono moltissimi strumenti, anche gratuiti, che permettono facilmente di eliminare persone dalle foto.
      Oltre che per rimuovere le persone, queste app e programmi possono benissimo essere usate per eliminare oggetti che preferiremmo non fossero presenti nelle foto, per esempio i cavi o i pali dell’alta tensione spesso presenti nelle foto dei panorami.
      I migliori programmi per rimuovere persone dalle foto
      Photopea
      Una WebApp basata su HTML5, cioè un’applicazione completa che potete usare online, senza bisogno di alcuna installazione. L’app appare come un clone gratuito della nota e apprezzata Photoshop di cui mette anche a disposizione numerosi strumenti, fra questi anche quello dedicato alla cancellazione di oggetti e persone.

      Utilizzare Photopea per rimuovere persone o oggetti dalle foto è semplicissimo:
      aprire un browser HTML5 compatibile (le ultime versioni di Edge, Chrome, Firefox lo sono tutte) ed andare sul sito del servizio; aprire l’immagine da correggere andando su “File” poi su “Apri”; una volta aperto il file, si potrà passare direttamente alla correzione. Ci sono tre efficaci strumenti per togliere qualcosa da un’immagine, e sono facilmente individuabili dall’icona a forma di cerotto: il più pratico e veloce è “Pennello correttivo al volo”; una volta selezionato lo strumento, in alto a sinistra nell’interfaccia è possibile scegliere dimensione e forma del pennello, tramite un comodo pannello dedicato; a questo punto si potrà selezionare l’area da cui rimuovere la persona (conviene andare in più step, concentrandosi sulle aree in cui lo sfondo è abbastanza omogeneo); è possibile ripetere gli step per ottenere un risultato migliore fin quando non si è soddisfatti; a correzione avvenuta, scaricare il risultato sarà semplice: si potrà cliccare su “File” e poi su “Esporta come” per salvare la foto sul computer. GIMP
      Famoso software per fotoritocco free open source e multipiattaforma, può anche essere usato come programma per cancellare persone dalle foto. Si tratta di un’ottima applicazione con strumenti molto potenti.
      L’installazione del programma è semplice e simile su ogni piattaforma; per MacOS e Windows basta andare sul sito, scaricare l’eseguibile e a download concluso lanciarlo e seguire la procedura. Su Linux dipende dalla distribuzione, ma si trova in genere su tutti i repository base, quindi basta cercarlo nel gestore di pacchetti (se non addirittura già disponibile nei tool base del sistema operativo).

      Una volta eseguita l’installazione, si può passare all’uso degli strumenti di correzione. Permette di rimuovere oggetti o persone in modo molto semplice, bastano pochi e semplici passi:
      cliccare sull’immagine da modificare con il tasto destro e nel menu contestuale che appare scegliere “Apri con” e poi “GIMP”; dopo aver aperto l’immagine su GIMP, attivare nella barra lateralelo “Strumento cerotto”; subito sotto nel pannello “Opzioni strumento”, è possibile regolare vari settaggi come la forma e la dimensione del pennello; subito dopo si può intervenire sull’immagine selezionando l’area dove è presente la persona o l’oggetto da eliminare; la procedura può essere ripetuta per ottenere un risultato ottimale (anche in questo caso si consiglia di procedere per step, andando ad evidenziare aree omogenee); una volta soddisfatti si può conservare l’immagine ripulita andando sul menu “File” e poi sulla voce “Salva”. Le migliori app per rimuovere persone dalle foto
      Su smartphone e tablet ormai esistono valide app per l’editing delle foto con strumento di rimozione oggetti che non fanno più rimpiangere le soluzioni desktop, eccovi una breve lista delle migliori:
      Snapseed (Android e iOS)

      L’app è stata acquisita da Google qualche anno fa, che ne ha integrato alcuni degli ottimi filtri e funzioni su Foto, ma non ha smesso di migliorare. Snapseed è ad oggi una delle migliori soluzioni per modificare le proprie foto direttamente sul cellulare, grazie a filtri spettacolari, funzioni avanzate ed intelligenti e ottime prestazioni.
      Fra le tante altre applicazioni per cui può essere usata, una delle funzioni più apprezzate è proprio lo strumento “Correzione” (con la consueta icona a forma di cerotto) che permette in modo semplice e rapido di rimuovere persone o oggetti indesiderati dai nostri scatti. L’app Snapseed è completamente gratuita! Senza limitazioni né pubblicità, la trovate sul Play Store per Android e sull’App Store per iOS.
      Adobe Photoshop Express (Android e iOS)

      Il famoso software per modificare le foto è arrivato anche su mobile, portando con se gran parte degli strumenti che lo hanno reso famoso.
      L’app dispone di moltissimi e potenti filtri, riesce a modificare efficacemente le foto di molti formati e permette anche di utilizzare lo strumento di correzione per togliere persone dalle foto e anche rimuovere oggetti.
      Anche Adobe Photoshop Express è disponibile per Android e iOS gratuitamente e senza limitazioni.
      PhotoDirector (Android e iOS)

      CyberLink è sempre una garanzia, dopo il rilascio della nuova versione, PhotoDirector è divenuta una delle migliori app disponibili su mobile per migliorare le nostre foto.
      Fra le sue tante ed apprezzate funzioni c’è quella che permette la rimozione automatica di oggetti e persone indesiderate dalle foto.
      Se volete provarla la trovate gratis con acquisti in app sul Play Store e App Store.
       

    • Se vogliamo imparare la lingua inglese (per antonomasia la lingua più parlata e che tutti dovrebbero sapere) possiamo trovare una moltitudine di applicazioni che, in modo semplice e gratuito, permettono di migliorare le basi che già conosciamo o permettono di imparare da zero nuove parole e la grammatica
      Migliori App per imparare l'inglese
      Le app che vi andremo a segnalare sono fondamentalmente gratuite, ma spesso offrono corsi avanzati e lezioni interattive a pagamento. In ogni caso possiamo utilizzare tutto il materiale gratuito senza limiti e apprendere così le basi in maniera semplice ed efficace.
      Duolingo
      Una delle app migliori per il sistema di apprendimento delle lingue straniere ed è disponibile per Android e iOS.

      Duolingo si basa su livelli di apprendimento e test dove guadagnare punti abilità e confrontare i progressi con le altre persone. E' quindi possibile utilizzare la vostra conoscenza per tradurre i contenuti del mondo reale, ed essere valutati da altri utenti. Attualmente è una delle app che consigliamo di provare subito, perché permette davvero di imparare subito l'inglese divertendosi.
      ABA English
      Se cerchiamo un corso professionale da poter seguire gratis dal nostro smartphone, possiamo affidarci ad ABA English, disponibile per Android e per iOS.

      Con quest'app potremo assistere a migliaia di lezioni in diretta per tutti i livelli di inglese (fino al C1, ossia inglese business), imparare con esercizi davvero molto divertenti (come per esempio riempire il testo di una famosa canzone con le parole mancanti) e imparare la pronuncia e nuovi vocaboli con i contenuti inseriti ogni giorno.
      Ovviamente solo i corsi base vengono offerti gratuitamente: se vogliamo proseguire nella scalata ai livelli d'inglese dovremo pagare un abbonamento mensile o annuale.
      Gymglish
      Una delle app più innovative che abbiamo provato per imparare l'inglese è Gymglish, disponibile per Android e iOS.

      La caratteristica principale di quest'app è che si adatta in maniera dinamica ai nostri errori: più sbagliamo, più gli esercizi diventano semplici e focalizzati sugli errori fatti in precedenza; se invece diventiamo molto bravi, il livello delle lezioni e degli esercizi diventa via via sempre più difficile, così da poterci guidare gradualmente verso la piena padronanza della lingua inglese.
      Drops
      Drops è tra le nuove app che ha riscosso più successo nel settore delle app d'apprendimento, diventando subito una delle più scaricate su Android e iOS.

      L'app permette di imparare l'inglese e tante altre lingue con esercizi quotidiani e giochi che non annoiano mai. Drops non pretende di insegnare la grammatica delle lingue, ma solo di memorizzare le principali parole che possiamo trovare per strada o ascoltando ciò che dicono le altre persone, tramite micro giochi e immagini minimaliste che diventano facili da ricordare. L'approccio dell'app ne fanno una delle migliori per le persone che non vogliono perdere troppo tempo ad imparare la lingua ma vogliono comunque riconoscere e pronunciare vocaboli di parole comuni.
      Babbel
      Altra app molto pubblicizzata e diventata in poco tempo una delle migliori app per imparare l'inglese è Babbel, disponibile per Android e iOS.

      Grazie a quest'app potremo imparare le frasi d'uso quotidiano o frasi e dialoghi da tenere in determinate situazioni, così da poter subito immergersi nella lingua parlata senza dover per forza studiare tutte le regole grammaticali. Possiamo trovare sia lezioni brevi (per chi va sempre di corsa) sia lezioni dettagliate con esercizi finali per poter testare le proprie capacità nella gestione della lingua.
      LearnEnglish Grammar
      Il British Counsil fornisce svariate applicazioni per imparare l'inglese, in particolare la grammatica. Se vogliamo quindi parlare l'inglese in maniera fluida e accattivante, possiamo installare sul nostro smartphone l'app LearnEnglish Grammar, disponibile per Android e iOS.

      Con quest'app avremo diversi livelli d'apprendimento da superare, così da poter comprendere pian piano tutti i costrutti e le regole grammaticali della lingua inglese, tutte essenziali per poter parlare correttamente e comprendere quello che ci viene detto. L'app adotta un approccio molto classico, con vari step da superare per ogni corso, esercizi in cui mettere alla prova le conoscenze apprese e dei testi finali per poter salire di livello o meno (in caso di errori, meglio tornare indietro sui propri passi e ripetere le cose mancanti o che non abbiamo appreso correttamente).
      Language Course (solo Android)
      Se disponiamo di un dispositivo Android possiamo scaricare il corso completo e gratuito al 100% offerto dalla Language Course.

      Con questo dizionario interattivo potremo imparare la pronuncia di ogni parola e apprendere molte delle frasi di uso comune, così da poterle utilizzare in qualsiasi momento della giornata. Tra le funzionalità incluse nell'app segnaliamo il funzionamento offline (senza connessione Internet), la modalità Solo ascolto e regolatore di velocità e di capacità (così da poter sentire le parole in base alla conoscenza della lingua inglese: lento per i principianti e veloce per chi è già esperto con la lingua).
      Altre app per imparare l'inglese
      Quelle che vi abbiamo descritto nel primo capitolo sono senza ombra di dubbio le migliori app che possiamo installare sul nostro smartphone o tablet per imparare velocemente l'inglese in ogni suo aspetto, anche in base alle nostre capacità. Negli store sono però disponibili centinaia di app a tema! Qui in basso abbiamo raccolto quelle che reputiamo essere tra le migliori app da provare in alternativa a quelle già segnalate.
      Memrise (Android e iPhone) è un'altra app già descritta in questo blog, con una grande varietà di corsi per imparare lingue straniere gratuitamente. Memrise è un sito web e un'app con corsi online di lingue straniere che funziona anche offline, senza connessione internet. Lingua.Ly è uno strumento di apprendimento d'inglese e altre lingue a scelta che si integra con la navigazione internet per trasformare i siti web non in italiano in opportunità di apprendimento linguistico. Con Lingua.ly si possono imparare nuove parole d'inglese ogni giorno leggendo testi online scelti dall'applicazione in base agli interessi selezionati in fase di iscrizione. Tandem è un'app per iPhone e Android famosa per le caratteristiche social, che permette di scambiare informazioni e dialoghi con un'altra persona, in modo da apprendere e imparare una lingua ed anche per conoscere nuovi amici internazionali. SpeakingPal English Tutor permette di migliorare l'inglese parlato utilizzando la tecnologia di riconoscimento vocale per simulare una chiamata vocale con un madrelingua inglese. Ci sono più di 100 livelli e molti diversi dialoghi, frasi e vocaboli. L'app, incredibile per quanto è interattiva, è gratuita solo per 16 livelli, su iPhone e Android. Test di grammatica inglese per Android è una delle app per imparare l'inglese più sorprendente, con oltre 1.200 compiti per la grammatica in modo da imparare tempi, pronomi, aggettivi, avverbi, preposizioni, ordine delle parole e altre cose simili. Ci sono anche test, esercitazioni pratiche, progettazione dei materiali e analisi. Dictionary.com è l'app dizionario inglese con definizioni e traduttore migliore per iPhone e Android già descritta in un altro articolo, che funziona anche senza connessione internet. Busuu è più che altro un social network per imparare le lingue, uno dei siti migliori per imparare lingue online e gratis, che esiste anche come app per Android e iOS. Le lezioni vanno da principiante ad avanzato, e Busuu offre più di 150 argomenti, 3.000 parole e frasi . Fun Easy Learn English è un applicazione solo per Android con un vocabolario con più di 6.000 parole nel suo database utile a imparare nuove parole d'inglese avvalendosi di illustrazioni, immagini, file vocali per la pronuncia e traduzioni. Phrasalstein, a differenza delle altre applicazioni in questo elenco, serve a migliorare l'uso dei verbi in inglese. L'applicazione è stata disegnata come lo scenario di un film horror a cartone animato, con animazioni divertenti e un sistema di apprendimento efficace, per Android e iOS. Vocapp (Android e iPhone) è un'app per imparare l'inglese attraverso le flashcards, ossia attraverso immagini e domande a cui rispondere con scelta multipla. English Listening and Speaking (per Android) è un'altra app buona per studiare l'inglese con trascrizioni, registrazioni, espressioni idiomatiche, frasi e vocabolario. Non è strutturato come con app come Memrise o Duolingo, tuttavia, funziona alla grande per la pratica. Hello English: Learn English (Android e iPhone) è una delle più popolari app per l'apprendimento della lingua inglese, con centinaia di lezioni, giochi, un dizionario di 10.000 parole, incontri con insegnanti, classifiche globali e supporto offline. La maggior parte delle cose nell'app è gratuita, comprese le lezioni, i giochi, ecc. solo alcune funzionalità come gli insegnanti costano soldi. Dizionario Merriam-Webster (Android e iPhone) è un dizionario in inglese tra i migliori in assoluto, con pronunce audio e completamente gratis. Imparare l'inglese con lo smartphone o con il tablet è davvero possibile! Sono infatti molto numerose le app pensate per questo scopo e in grado di adattarsi a qualsiasi livello d'abilità. A conti fatti non ci viene mica chiesto chissà cosa: basta solamente mettersi d'impegno e imparare almeno le regole, le parole e le frasi fondamentali per poter parlare e capire l'inglese.

    • Diventa estremamente interessante e divertente cambiare la voce in qualcosa di completamente differente, anche di trasformare una voce maschile con una femminile e viceversa, oppure fare voci profonde, voci grottesche o voci divertenti. Per cambiare la propria voce, camuffarla e nasconderla ad amici e non.
      Come cambiare la voce su PC
      Qui di seguito possiamo trovare tutti i programmi gratuiti o in versione trial per modificare la voce su PC in maniera semplice e immediata, anche per un utente non molto pratico di tecnologia.
      Audacity
      Uno dei programmi più semplici per modificare la voce su PC è Audacity, disponibile gratuitamente per Windows, Mac e Linux.

      Questo programma è molto utile per generare dei file audio con la voce già modificata, da riprodurre in seguito durante una chiamata o in una chat sulle app di messaggistica. Per creare la registrazione della nostra voce originale apriamo il programma, assicuriamoci che sia attivo il nostro microfono nella sezione Mic in alto, quindi premiamo sul tasto Rec (pallino rosso).
      A registrazione ultimata premiamo sul tasto Stop, portiamoci nel menu Effetti e utilizziamo i plugin Cambia intonazione, Distorsione, Eco e Rovescia per creare una voce nuova e impossibile da riconoscere. Al termine della modifica premiamo in alto su File, apriamo il menu Esporta e scegliamo in quale formato salvare la nostra nuova voce (MP3, WAV etc.).
      MorphVOX Jr
      Se cerchiamo uno strumento in grado di modificare la voce in tempo reale (ossia quando parliamo nel microfono), vi suggeriamo di provare il programma MorphVOX Jr, disponibile gratuitamente come demo per una settimana.

      Il programma ci chiederà di registrare subito la nostra voce, così da poter calibrare al meglio il sistema di camuffamento; al termine della registrazione avremo accesso al set di voci nella parte inferiore del programma, che possiamo utilizzare per modificare la nostra voce in vari modi durante le chiamate su Skype o su qualsiasi altra app che supporti le chiamate vocali.
      AV Voice Changer Diamond
      Il miglior programma per modificare la voce da PC, anche in diretta dal vivo, è senza ombra di dubbio AV Voice Changer Diamond, disponibile gratuitamente per Windows come demo gratuita per 14 giorni.

      Una volta aperta l'app basterà associare il microfono del nostro PC e utilizzare subito uno dei filtri già presenti nella versione demo, che permettono di cambiare la voce da maschile a femminile e viceversa. Nella versione a pagamento troviamo anche numerose altre voci già pronte all'uso, ma possiamo comunque agire (anche nella versione trial) sui menu Voice Morpher e Effetti voce per creare la nostra nuova voce.
      Altri programmi utili per Modificare la voce su PC
      Nell'elenco qui in basso troveremo infatti altri software utili allo scopo, non dobbiamo far altro che scaricarli e installarli.
      Il programma più semplice per modificare la propria voce al computer è Granulab, un piccolo tool la cui interfaccia ha tante manopole che modificano l'audio. Prima quindi si deve registrare la propria voce al computer in formato Wav e poi si può giocare con Granulab storcendo e modificando il timbro ed il tono oppure aggiungendo effetti particolari. Se quindi si collega il microfono al computer, si può registrare la propria voce camuffata oppure si può parlare al microfono distorcendo il proprio tono. Clownfish è un comodo plugin di Skype che permette di cambiare la voce e camuffarla durante una telefonata o chiamata vocale sulla famosa app. Ha molte voci diverse con cui parlare, come quella di una ragazzina, quella robotica, voci con tono alto e tanti altri. Per usarlo basta solo scaricarlo e installarlo e poi, dopo aver avviato l'applicazione, fare una telefonata da Skype o anche con altri programmi di chat vocale per farsi sentire con voce camuffata. Free Fake Voice Changer è un altro software cambia voce per Skype che crea un microfono virtuale da utilizzare per cambiare la nostra voce sul computer.Dopo aver lanciato il programma, aprire Skype, accedere a Strumenti -> Opzioni, andare su Impostazioni audio e sotto microfono selezionare l'opzione di Personal Voice Changer. Voxal Voice Changer è uno dei migliori programmi camuffa voce per Skype, capace di generare diversi suoni e voci. Funny Voice è il programma più semplice di tutti che serve soltanto a modificare il pitch della voce facendola più acuta e stridula o più grave. Magari la voce che esce fuori è un po' irrealistica e c'è poca varietà comunque il programma funziona bene (ogni tanto si inchioda) e in tempo reale cioè si può settare il timbro vocale parlando al microfono.  

    • I servizi di posta più popolari hanno ancora dei limiti sulla grandezza massima degli allegati e non sempre è possibile affidarci al trasferimento via BitTorrent, che necessita di più fonti per poter essere davvero efficace. Per questi motivi è sempre una buona cosa avere a portata di mano dei siti che vi permettano di inviare file grandi come allegati via Email da 2 a 30 GB in maniera semplice e veloce.
      Migliori servizi per inviare allegati e file di grandi dimensioni
      Per inviare file grossi di dimensione, da 1 o 2 GB o anche più grandi, è necessario affidarsi ad alcuni servizi tra i quali è molto popolare weTransfer, che possiamo considerare il numero uno dei modi per condividere file con tutti su internet. In alternativa possiamo sempre usare delle applicazioni per inviare file da cellulare come Telegram, che permette di inviare file grossi fino a 1,5 GB.
      Servizi di posta con allegati maggiorati
      Se non vogliamo cercare troppo, vi basterà sapere che Gmail permette di inviare allegati fino a 10 GB, mentre Yahoo Mail può essere integrato con Dropbox e Google Drive per trasferire file più grandi del consentito.
      Virgilio Mail permette di inviare allegati fino a 2GB che devono essere scaricati entro 5 giorni (verranno eliminati alla scadenza).
      Filemail
      Filemail è gratuito, veloce, sicuro e non necessita di alcuna registrazione.

      Esso consente di inviare file fino a 30 GB con una interfaccia web molto facile da usare.
      È sufficiente inserire l'indirizzo email del destinatario e quella del mittente, e quindi scegliere i file da caricare dall'hard disk. Si possono caricare più file in una sola volta e i destinatari riceveranno il link di download nella e-mail. I file caricati saranno conservati 7 giorni e possono essere scaricati infinite volte prima di essere completamente rimossi dal server Web.
      JumboMail
      JumboMail permette di inviare email con allegati fino a 20 GB, che possono essere video, foto o musica.

      Aprendo il sito potremo subito inviare l'email con il grande allegato, compilando tutti i campi offerti nella parte sinistra del sito e scegliendo, tra le voci in basso, se conservare i file per una settimana o per 6 mesi. Iscrivendoci al sito potremo recuperare sempre le email inviate e anche ottenere più spazio per conservare i file.
      DropSend
      DropSend è un servizio online per inviare email con file pesanti e grossi fino a 4 GB.

      Con un account gratuito il limite è che si può usare solo 5 volte in un mese. Per spedire un file, basta digitare i destinatari, immettere l'oggetto e il messaggio; poi navigare tra i file del proprio hard disk da caricare e fare clic su pulsante di invio. Ovviamente i destinatari dell'allegato, per scaricare il file non si devono registrare a DropSend ma solo cliccare sul collegamento ricevuto via e-mail per iniziare a scaricare i file. L'aspetto positivo di DropSend è che può tenere traccia dei file inviati, sotto la cartella "Inviati", con la notifica se i file sono stati scaricati.
      WeTransfer
      WeTransfer è il sito web più famoso di questo tipo, come già detto prima, che permette di inviare allegati e mandare file della dimensione massima di 2 GB, via email, a chiunque.

      Senza registrazione alcuna, non dobbiamo far altro che scrivere l'indirizzo e-mail del destinatario, quello del mittente, caricare il file grande e inviare. Il destinatario della mail riceve un link per il download del file mentre il mittente riceve la notifica nella casella di posta elettronica che il file è stato inviato con successo.
      Altri siti per inviare file grandi
      Oltre ai siti che vi abbiamo segnalato in alto (tutti validi e gratuiti), possiamo provare anche uno dei servizi presenti nel seguente elenco puntato, così da avere sempre un'alternativa.
      Filestofriend è un servizio online per condividere file con amici di massimo 1 GB. Pagando un account premium si può ottenere la possibilità di inviare file fino a 5 GB, 20 GB di spazio cloud ed un cruscotto di controllo
      MailBigFile permette di inviare facilmente file di grandi dimensioni, fino a 2 GB, gratis. I file inviati sono spediti come allegati, anche se il destinatario riceverà un link per scaricare questi file.
      ZipShare, un servizio di Winzip per inviare file e allegati grandi via Facebook o altri sistemi di condivisione, fino a 500 MB gratis.
      SecurelySend per inviare file di grandi dimensioni fino a 2 GB via email, con possibilità di controllare se è stato ricevuto e scaricato. Oltre alla sicurezza standard, con questo sito è possibile proteggere i file condivisi tramite password e si può anche fare in modo che l'allegato sia cancellato dopo essere stato visto.
      Myairbridge è un ottimo servizio di invio file, che permette di spedire anche allegati via email, fino a 20 GB gratis.
      Files2U: un sito molto semplice per inviare file fino a 6GB senza iscrizione, verso qualsiasi email (verrà condiviso un link da cui scaricare il file scelto).
       

    • Su smartphone Android e su iPhone ci sono diverse app per avere mappe di autovelox gratis da tenere sotto controllo capaci di avvisarci, sia quando superiamo il limite, sia quando viene segnalato un autovelox più avanti sulla strada. Le mappe segnalano autovelox fissi ed anche quelli mobili, tutor, posti di blocco, situazione del traffico e semafori controllati che possono essere segnalati dagli stessi utenti o tramite gli aggiornamenti forniti dalle stesse forze dell'ordine sugli autovelox fissi.
      Migliori app autovelox gratis
      Waze
      L'app gratuita Waze, disponibile per Android e per iPhone/iPad, offre la possibilità di segnalare autovelox e posti di blocco, grazie alle segnalazioni degli utenti in tempo reale.

      La particolarità di questo navigatore GPS è proprio la condivisione di informazioni sul traffico e sulle condizioni delle strade, dando così indicazioni più aggiornate di qualsiasi altro. Per usare Waze come limitatore di velocità bisogna attivare il tachimetro nelle impostazioni avanzate dell'applicazione, così da ricevere un allarme sonoro ogni volta che superiamo il limite di velocità rilevato su quella strada; oltre a questo possiamo attivare anche gli avvisi sugli autovelox fissi e mobili, così da poter rallentare in tempo (e in sicurezza) evitando le multe più salate. Waze è uno dei pochi compatibili con i sistemi Tutor e Vergilius, offrendo così informazioni anche nelle zone con sensori per il controllo della velocità media.
      Google Maps
      Anche l'app Google Maps (disponibile gratis per Android e per iPhone/iPad) può essere utilizzata in maniera proficua per rilevare i limiti di velocità durante il nostro viaggio e gli autovelox fissi presenti sulla rete autostradale o sulle vie principali.

      Con quest'app potremo subito scoprire se sono presenti degli autovelox lungo il percorso e, grazie agli avvisi dedicati, evitare di superare i limiti di velocità impostati sulla strada che stiamo percorrendo.
      Per approfondire possiamo anche leggere la guida Su Google Maps, Tachimetro (contachilometri) e limiti di velocità.
      TomTom AmiGO
      TomTom AmiGO è un'applicazione disponibile per Android e iPhone nata come strumento gratuito e indipendente dal noto navigatore GPS.

      Si tratta di un'applicazione davvero molto comoda e ben progettata, che funziona con le segnalazioni degli utenti. Durante un viaggio TomTom Autovelox ci dice in che via siamo ed il limite di velocità da tenere. Inoltre, quando siamo vicini ad un Autovelox, questo viene segnalato con un avviso sonoro. Anche se non funziona come navigatore dove trovare vie e percorsi, questa di TomTom è un'applicazione comoda anche per sapere la situazione del traffico sulla strada in tempo reale e per concentrarci solo sulla presenza degli autovelox, in particolare se conosciamo già molto bene la strada. Inoltre è una delle poche che funziona con gli autovelox sulle strade italiane ed anche di altri paesi compresi Croazia, Francia, Germania, Irlanda, Portogallo, Romania, Spagna, Stati Uniti, Inghilterra e tanti altri.
      Altre app Autovelox gratis
      Oltre alle app viste viste nei capitoli precedenti(che reputiamo senza ombra di dubbio le migliori per segnalare gli autovelox), possiamo comunque testare e provare sulle strade che percorriamo ogni giorno, così da provare se c'è qualche Autovelox che sfugge o che no viene visto dalle altre app più famose.
      Autovelox Fissi e Mobili è il nome di una popolare applicazione per Android e per iPhone che mostra la mappa degli autovelox fissi in tutta Italia ed anche in tanti altri paesi del mondo. Si può usare l'applicazione in macchina per controllare i limiti di velocità in tutte le strade e per farsi avvisare nel caso sia individuato un autovelox. Oltre a rilevare la posizione di telecamere dei semafori e del controllo della velocità Tutor delle Autostrade, vengono anche segnalate le postazioni utilizzate di solito per gli autovelox mobili. Sygic GPS Navigation per Android e per iPhone è un'app simile a TomTom, con tachimetro in tempo reale, rilevazione tramite GPS del nostro percorso, segnalazione di limiti di velocità e avvisi Autovelox. Sygic mostra una grafica pulita e chiara ed ha un database tra i più aggiornati e completi, che individua autovelox fissi ed anche quelli mobili, accettando anche segnalazioni dagli utenti. Autovelox!, per Android e iPhone, è un'app gratuita ma con limitazioni, che richiede il pagamento della versione premium se si vogliono ricevere gli avvisi in tempo reale e sbloccare altre funzioni. L'app è in grado di rilevare Autovelox fissi, mobili, tutor, semafori controllati e poi funziona anche come tachimetro per rilevare la velocità della macchina tramite GPS del telefono. Questa è una delle app più antiche per trovare Autovelox, ma oggi non è, per me, la migliore visto che ci sono alternative davvero valide. Rivelatore Radar solo per Android è un'altra ottima applicazione, leggera e semplice, ma aggiornata e che funziona in tutto il mondo, per sapere dove sono gli autovelox sulla strada e ricevere un avviso nel caso stiamo superando i limiti di velocità. In questo modo non è necessario tenere il telefono sempre acceso, ma può anche essere tenuto a schermo spento o con l'app in esecuzione in background. Autovelox Italia, disponibile solo per Android, rappresenta una delle migliori scelte per controllare se sono presenti degli Autovelox nascosti nelle strade. La particolarità migliore di Autovelox Italia è che si può integrare in Google Maps, così da combinare l'efficacia di entrambe le app e navigare più sicuri. L'app può anche segnalare posti di blocco, semafori con telecamere, incidenti e traffico in tempo reale. Anche se il nome scrive Autovelox Italia, questa app funziona in tutto il mondo (almeno nelle nazioni dove è consentito l'uso delle app autovelox)  

    • I servizi VPN sono lo strumento principale per mantenere sicura la propria navigazione online, occupandosi al contempo di proteggere la nostra privacy su internet.
      Cos’è una VPN
      Una VPN (Virtual Private Network) è un servizio di sicurezza e privacy informatica che permette una connessione criptata tra un computer e un server fornitore di servizio VPN chiamato in gergo “tunnel”.

      Questo significa che possiamo creare (caso 1) una connessione sicura tra noi e il server della nostra azienda per accedere a sistemi privati interni oppure possiamo creare una connessione sicura (caso 2) tra noi e un servizio VPN terzo che si occupa di mascherare tutto il traffico al posto nostro, garantendoci l’anonimato su internet.
      In questo articolo vedremo come sfruttare al meglio e scegliere le Migliori VPN per il secondo e più interessante caso, ovvero per anonimato, privacy e sicurezza su internet.
      Come si usa una VPN
      Quando effettuiamo una connessione ad un servizio VPN, tutto il traffico che passa tra noi e la VPN è criptato e non può essere intercettato da qualcuno nel mezzo. Dopo che il traffico è passato dal tunnel, sarà la VPN a inviare le richieste di connessione all’esterno e farci navigare normalmente su internet.
      Sia che utilizziamo torrent, visitiamo siti streaming, interagiamo sui social network o navighiamo normalmente su internet, non saremo noi con il nostro indirizzo a collegarci direttamente ma lo farà la VPN. Nessuno potrà identificare l’indirizzo IP del nostro computer o smartphone. Gli advertiser (che inviano pubblicità), potenziali attaccanti, gestori di siti web o siti e persino il nostro provider internet, non potranno arrivare direttamente a noi.
      Le VPN possono in questo modo essere utilizzate per aggirare blocchi di sicurezza e censura, limitazioni imposte dai provider sui servizi Peer2Peer e permettono anche di cambiare IP e nazione, proprio come se fossimo collegati da un altro paese (per esempio per utilizzare Netflix USA).
      Come scegliere una VPN
      Le migliori VPN, oltre a garantire elevati standard di sicurezza e privacy durante la navigazione su internet, devono essere veloci in modo da non limitare qualsiasi operazione effettuata da chi l’ha acquistata (ad esempio la visione in streaming di un servizio video che richiede molta banda). Devono inoltre essere disponibili per tutti i paesi del mondo con un gran numero di server, così da garantire sempre la disponibilità verso un’area geografica di nostro interesse da cui collegarsi.
      Tutte queste caratteristiche, come potete ben capire, si possono trovare solo nelle VPN a pagamento, con un costo veramente contenuto, soprattutto se acquistiamo i pacchetti più conveniente da 1, 2 o 3 anni, che abbassano il costo finale. Inoltre la possibilità di avere accesso alla VPN da diverse tipologie di dispositivi (Pc, smartphone, tablet, TV, etc) e inoltre da quanti di questi è possibile sfruttare il servizio VPN contemporaneamente.
      Le Migliori VPN di Ottobre 2020
      Private Internet Access – (Voto 5/5)
      Numero di server: 3.274
      Numero di posizione geografiche diverse: 48
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: 10
      Prezzo: 1 mese a 11.69€ | 1 anno a 3.10€ al mese | 2 anni a 2,50€ al mese + 2 mesi gratis
      Tra le VPN più economiche e sicure, consente il traffico Torrent, P2P, Emule, lo streaming video IPTV e persino Kodi. Accedere ai cataloghi Netflix e Disney Plus di molti paesi esteri. Supporta sistemi operativi Android, Chrome, iOS, Linux, macOS e Windows.
      Non conserva nessun log ed è molto veloce. Ha un interessante funzione di ad-blocking per disabilitare la pubblicità durante la navigazione.

      NordVPN – (Voto 5/5)
      Numero di server: 5.946
      Numero di posizione geografiche diverse: 59
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: 6
      Prezzo: 1 mese a 10.16€ | 1 anno a 4.18€ al mese | 2 anni a 3.15€ al mese.
      Tra le migliori VPN in circolazione e con server disponibili molto veloci. Anche le posizioni geografiche disponibili sono varie e lascia passare tranquillamente il traffico P2P / Torrent. Fornisce accesso fino a 6 device in contemporanea con lo stesso account.

      CyberGhost VPN – (Voto 5/5)
      Numero di server: 6.287
      Numero di posizione geografiche diverse: 89
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: 7 dispositivi
      Prezzo: 1 mese a 11.99€ | 6 mesi a 7.99€ al mese | 18 mesi a 2.75€ al mese.
      Ottima VPN con una politica trasparente, non conserva nulla sugli indirizzi IP e non controlla le vostre attività durante la connessione. E’ ottima per lo streaming IPTV, per il download di file tramite torrent ed è compatibile con Netflix USA per vedere film e serie TV del catalogo statunitense. E’ l’unica VPN ad avere una pagina completamente in italiano per cui è adatta a chi non mastica bene l’inglese.

      Surfshark – (Voto 5/5)
      Numero di server: 1.700
      Numero di posizione geografiche diverse: 64
      Indirizzi IP: 500+
      Numero massimo di device supportati: Illimitati
      Prezzo: 1 mese a 11.03€ | 1 anno a 4.24€ al mese| 2 anni a 2.12€ al mese
      Questa VPN è ottimizzata per lo streaming (funziona perfettamente con catalogo Netflix USA e gli altri servizi di streaming legali). Surfshark supporta il P2P per i torrent ma non il port forwarding (non è adatta per Emule e per il seeding dei file). Tra le migliori VPN in assoluto, non conserva informazioni di navigazione.

      ZenMate VPN – (Voto 5/5)
      Numero di server: 3.700
      Numero di posizione geografiche diverse: 74
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: illimitato
      Prezzo: 1 mese a 10.99€ | 6 mesi a 5.39€ al mese | 18 mesi a 2.22€ al mese.
      ZenMate non mantiene alcuna attività di log e non collabora con nessun governo o attività giudiziaria. Per lo streaming offre banda senza limiti e con velocità di 50 Mb/s con i server meno congestionati. Il client di ZenMate offre la funzionalità di Kill Switch che blocca immediatamente tutte le connessioni se dovesse interrompersi la connessione diretta con la VPN.

      ExpressVPN – (Voto 5/5)
      Numero di server: 3.000+
      Numero di posizione geografiche diverse: 94
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: 5 dispositivi
      Prezzo: 1 mese a 11.28€ | 6 mesi a 8.69€ al mese| 1 anno a 7.25€ al mese
      Si tratta a ragione di uno dei servizi VPN più apprezzati, è davvero sicuro e veloce, offre server rapidi in ben 90 paesi, ed è tradotto in italiano. Ottima scelta per aggirare i blocchi territoriali: vedere tutto il catalogo di Netflix e utilizzare i nostri servizi di streaming fuori dai confini non è mai stato tanto facile.

      IPVanish VPN – (Voto 4.5/5)
      Numero di server: 1.500+
      Numero di posizione geografiche diverse: 75+
      Indirizzi IP: 40.000+
      Numero massimo di device supportati: illimitato
      Prezzo: 1 mese a 5,00$ | 3 mesi a 4.50$ al mese | 1 anno a 3.25$ al mese
      IPVanish punta sulla qualità ad un prezzo più che ragionevole. Non conserva log delle connessioni (quindi informazioni sul nostro IP), permette connessioni Torrent e P2P in generale e consente un numero illimitato di device collegati contemporaneamente con lo stesso account. Il client è molto semplice e supporta iOS, Android, ChromeOS, Linux, macOS, Windows.

      PrivateVPN – (Voto 4.5/5)
      Numero di server: 150+
      Numero di posizione geografiche diverse: 60
      Indirizzi IP: 4.000+
      Numero massimo di device supportati: 6
      Prezzo: 1 mese a 8.10$ | 3 mesi a 5.03$ al mese | 13 mesi a 3.82$ al mese
      Tra le caratteristiche principali, evidenziamo l’assenza di log, alta banda a disposizione per il download tramite torrent, diversi server geografici e un grand numero di device supportati in contemporanea. E’ una delle poche VPN a supportare anche il Port Forwarding e permettere quindi l’accesso al nostro computer qualora lo volessimo permettere.

      PureVPN – (Voto 4/5)
      Numero di server: 2.000+
      Numero di posizione geografiche diverse: 180+
      Indirizzi IP: 300.000
      Numero massimo di device supportati: 10
      Prezzo: 1 mese a 9.60€ | 6 mesi 6.99€ al mese | 7 giorni di prova a 0.99€
      PureVPN afferma di conservare nei log di connessione solo l’ora di connessione e la banda utilizzata ma nient’altro. Permette il traffico torrent e P2P ma non ha alcun blocco sulla pubblicità. Tra le sue feature, ha la possibilità di dare un IP dedicato con firewall annesso e di visualizzare l’intero catalogo Netflix USA.

      Hidester – (Voto 4/5)
      Numero di server: 45+
      Numero di posizione geografiche diverse: 41
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: 5
      Prezzo: 1 mese a 9.99$ | 6 mesi a 6.00$ al mese | 1 anno a 3.99$ al mese
      La VPN di Hidester è spesso consigliata per la pirateria e per aggirare le censure. Utilizzabile facilmente da più persone (e quindi possibile dividere l’abbonamento con 5 amici) possiede una rigida politica “no log”. Ottima per lo streaming Netflix e possiede anche server localizzati geograficamente in Italia (utile per la visione di canali italiani dall’estero per esempio).

      Perfect Privacy – (Voto 4/5)
      Numero di server: 55+
      Numero di posizione geografiche diverse: 26
      Indirizzi IP: 479+
      Numero massimo di device supportati: Illimitati
      Prezzo: 1 mese a 12.99€ | 1 anno a 9.99€ al mese | 2 anni a 8.95€ al mese
      Permette il port-forwarding e supporta un numero infinito di dispositivi collegati simultaneamente. Non possiede server in Italia e non è adatta per il ricco catalogo statunitense di Netflix.

      VyprVPN – (Voto 4/5)
      Numero di server: 700+
      Numero di posizione geografiche diverse: 70+
      Indirizzi IP: 200.000+
      Numero massimo di device supportati: 5
      Prezzo: 1 mese a 12.95$ | 1 anno a 3.75$ al mese | 2 anni a 2.50$ al mese
      VPN svizzera che offre banda illimitata. E’ molto diffusa in Cina perché collaudata per bypassare i firewall nazionali. Purtroppo non consente il download tramite rete Torrent.

      TorGuard – (Voto 4/5)
      Numero di server: 3.000+
      Numero di posizione geografiche diverse: 50+
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: 8
      Prezzo: 1 mese a 9.99$ | 4, 6 e 12 mesi a 5.00$ al mese
      VPN dedicata al download anonimo di Torrent e tramite qualsiasi rete P2P. Ha una banda che si aggira attorno ai 10 gigabit e permette anche il blocco delle pubblicità durante la navigazione. Il client ha disposizione è un pò datato e più difficile da usare rispetto agli altri. Tra i servizi è possibile optare per un servizio più economico che offre un proxy anonimo o uno esclusivamente dedicato ai torrent, lasciando il resto della nostra connessione diretta con il nostro indirizzo IP.

      HotSpot Shield – (Voto 4/5)
      Numero di server: 3.200+
      Numero di posizione geografiche diverse: 80
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: 5
      Prezzo: 1 mese a 12.99€ | 1 anno a 7.99€ al mese
      HotSpot Shield fornisce tutti i servizi tipi di una completa VPN ad un prezzo accettabile.  Anche il client per iOS e Android funziona bene e il suo utilizzo e immediato.

      VPNHub – (Voto 3/5)
      Numero di server: 1.000+
      Numero di posizione geografiche diverse: 60
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: 3
      Prezzo: 1 mese a 13.99$€ | 1 anno a 6.99$€ al mese | 2 anni a 4.99$ al mese | 3 anni a 3.49$ al mese.
      Il servizio è stato creato dagli stessi autori di PornHub e la versione Premium è disponibile in forma gratuita per una settimana. Con la versione Premium avete un maggior numero di server, 3 device in simultanea. Nella versione free è piena di pubblicità e popup.

      BufferedVPN – (Voto 3/5)
      Numero di server: N.D.
      Numero di posizione geografiche diverse: 28+
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: 5
      Prezzo: 1 mese a 12.99$ | 1 anno a 6.59$ al mese | 2 anni a 4.12$ al mese
      Una delle VPN più veloci in circolazione. Massima trasparenza per la privacy policy (nessun log di connessione conservato). Funziona solo con un client desktop (Windows, macOS) e non possiede alcun client di connessione mobile. E’ sempre possibile accedere alla VPN da iOS o Android ma richiede una certa dimestichezza con le impostazioni di rete.

      TigerVPN – (Voto 3/5)
      Numero di server: 300
      Numero di posizione geografiche diverse: 42+
      Indirizzi IP: N.D.
      Numero massimo di device supportati: 2 a 5
      Prezzo: 1 mese a 11.99€ | 1 anno a 6.67€ al mese | 3 anni a 2.75€ al mese.
      Avere a disposizione dei client per entrare semplicemente nel mondo delle VPN è sempre ben accetto; peccato per le poche opzioni di personalizzazione per gli utenti più avanzati.

      HideMyAss – (Voto 2/5)
      Numero di server: 1.000+
      Numero di posizione geografiche diverse: 190
      Indirizzi IP: 100.000+
      Numero massimo di device supportati: 5
      Prezzo: 1 mese a 10.99€ | 1 anno a 5.99€ al mese | 3 anni a 2.99 al mese.
      Altra VPN che consente lo scambio di file P2P (anche attraverso la rete torrent). Purtroppo pare che mantenga alcuni log delle connessioni, non proprio l’ideale per chi vuole avere alti livelli di privacy.
       

    • Telegram, la principale alternativa a WhatsApp attenta alla privacy. Questa forte attenzione alla privacy permette di mantenere l’anonimato e quindi offre un ottimo scudo ai pirati, inoltre su Telegram è semplicissimo realizzare dei gruppi e dei bot.
      Tutte queste caratteristiche hanno reso in breve tempo quest’app di messaggistica il paradiso della pirateria e dei contenuti coperti di copyright. Esistono, infatti, canali per quasi ogni cosa: dal seguire gli articoli dei vostri siti preferiti, al tracciare i pacchi, passando per attività meno legali come vedere serie e film in streaming, scaricare libri, riviste e quotidiani e partite di calcio, sport in diretta live streaming.
      Attenzione: questo è un articolo informativo; i canali esistono e diffondono spesso contenuti e materiale pirata. Vi incoraggiamo a rispettare la legge italiana e quindi a non scaricare né a diffondere materiale protetto da diritti di copyright
      Come iscriversi ad un canale su Telegram?
      Entrare a fare parte di un canale su Telegram è semplicissimo, basta cliccare sul link e una volta giunti nel canale premere sul pulsante “Unisciti”.
      I gruppi spesso non accettano utenti anonimi e per non essere espulsi, assicuratevi di avere una foto profilo e soprattutto un nome utente.
      Per impostare un nome utente (username) su Telegram, sono necessari pochi passaggi:
      aprire l’app, e premere sul tasto menù (quello con tre segmenti paralleli); fare un tap su “Impostazioni”, e poi su “Username”; inserire quindi il proprio nome utente e confermare con il tasto con spunta in alto a destra. I migliori canali Telegram
      Canali Telegram di Serie TV, Film e Anime
      Serie Tv Italia | t.me/SerieTvItaly_bot
      Un canale (in realtà è un bot) il cui nome è tutto un programma. Contiene i link per vedere in streaming tutte le serie TV, anime e cartoni del momento in italiano e in inglese con i sottotitoli (subita). L’utilizzo è semplice: una volta aggiunto il bot, premere sui pulsanti che il bot propone per muoversi fra le serie e trovare il link dell’episodio che si vuole visionare. Confermare l’apertura del link con il browser web per iniziare a vedere l’episodio.
      Le tue serie TV |  t.me/letueserietvita
      Un altro splendido canale per chi ama le serie TV. All’interno si trovano tutti gli episodi in italiano e subita (per le serie non ancora disponibili nella nostra lingua) che possono essere scaricati con un tap facilitare il download rapido. Cliccate su “Entra” per accedere al vero canale una volta cliccato sul link sopra.
      I tuoi film |  t.me/film_down_load
      Un canale con ben 5000 film (spesso anche in alta definizione) da scaricare con un tap. Questo canale non è adatto alla visione in streaming ma solo al download rapido. Il catalogo è ampio; per utilizzare al meglio il canale è consigliato sfruttare la funzione cerca di telegram. Cliccate su “Entra” per accedere al canale una volta cliccato sul link.
      L’Antro del Nerd : Anime & Manga |  t.me/antrodelnerdOfficial
      Completa il trittico dei canali del gruppo, quello dedicato agli anime e ai manga. Al solito al suo interno troverete tutti gli episodi degli anime e manga più amati e basterà un tap per scaricarli.
      Canali telegram per libri, ebook, quotidiani e riviste
      EbookGratis |  t.me/EbookGratisC
      Un canale completamente gratuito, veloce e pratico dove sono disponibili moltissimi ebook di ogni genere. Basta un tap per scaricare direttamente il libro in formato epub. Il canale è mantenuto da volontari, si consiglia di consultare il regolamento prima dell’utilizzo.
      eBooksItalia |  t.me/ebooksitalia
      Si tratta di un canale molto vivo in cui si trovano pubblicati ogni giorno nuovi libri, basta un tap per scaricare direttamente da telegram in formato epub. La partecipazione al gruppo è semplice: per effettuare una ricerca basta usare l’apposita funzione di Telegram all’interno del canale inserendo il nome dell’autore o del libro. Per unirsi e utilizzare il bot basta cercare su telegram “eBooksItalia” (senza le virgolette), premere sul primo risultato e poi sul pulsante “Unisciti”.
      biblonet |  t.me/biblonet
      È una raccolta legale di libri in italiano gratis, completamente gratuita e di facile accesso.
      espressonline |  t.me/espressonline
      Canale non ufficiale dedicato all’Espresso, settimanale di politica, cultura ed economia. Presenta quotidianamente link agli articoli del sito de l’Espresso.
      Canali Telegram IPTV e Calcio streaming
      Telegram è divenuto luogo di intermediazione preferenziale per coloro che vendono liste IPTV. I canali di questo tipo sono moltissimi e per trovarli basta fare una ricerca su Telegram usando l’apposita funzione e scrivendo “IPTV” (senza virgolette).
      Tutti i gruppi di questa sezione contengono invece liste pubbliche e semplici link allo streaming live. Rimane valido l’avviso all’esordio di questo articolo e non vi incoraggiamo ad utilizzare questo materiale. Per proteggere la vostra privacy, vi consigliamo l’uso di una VPN referenziata e testata: le migliori VPN di Ottobre 2020.
      Streamok official – sport link |  t.me/streamokofficial
      Si tratta di un’altra alternativa validissima se si vogliono trovare link funzionanti per vedere gli eventi sportivi in streaming. Il canale è gratuito e molto apprezzato dagli utenti.
      Evil king media |  t.me/evilkingmedia
      Evil king è il nome della leggendaria app e prima addon di Kodi ricca di liste IPTV. L’app è un aggregatore delle migliori liste pubbliche. Il canale serve a distribuire le versioni aggiornate dell’applicazione e per informare dei disservizi e delle liste migliori presenti.
      Football live streaming |  t.me/partitestreaminghd
      Un canale davvero utile per chi vuole vedere lo sport e il calcio in streaming. Per ogni evento sportivo vengono postati diversi link (si consiglia di utilizzare con un browser che blocca la pubblicità). Inoltre ogni giorno vengono postati i principali quotidiani sportivi in PDF.
      Canali telegram offerte Amazon
      Gaming Deals Italia |  t.me/gamingdealsitalia
      È uno dei migliori canali di offerte sul Gaming, comprendenti pc, console, giochi e accessori. Se siete appassionati di Gaming non potete non averlo.
      offerte.tech |  t.me/offertepuntotech
      Un vasto canale di offerte amazon, in cui trovate anche con coupon/codici sconto di ogni genere e offerte a raffica.
      Altri canali telegram da seguire
      Poracci in viaggio |  t.me/poracciinviaggio
      È un sito che offre anche un canale Telegram con le migliori offerte per viaggi. Se vi piace partire e non volete spendere un capitale potrebbe fare al caso vostro. Combinano voli e hotel per realizzare pacchetti molto basici ma super economici.
      Trackbot |  t.me/trackbot
      Si tratta di un comodissimo canale che offre la possibilità di tracciare gratis le proprie spedizioni. Il bot una volta inserito il codice di tracciamento della spedizione controllerà per noi la sua posizione e ci avviserà degli aggiornamenti.
      Bacheca offerte attivabili | t.me/offerteattivabili
      Se volete stare aggiornati sulle offerte mobili e di telefonia fissa, questo bot farà al caso vostro, aggiornandovi tempestivamente sulle promozioni per risparmiare al massimo.
       

    • Ora che sai come aggiungere i bot su Telegram è il momento di mostrarti quelli che sono i migliori bot da provare assolutamente sul proprio smartphone o tablet e su Browser web!
      Sarà sufficiente cliccare sui link presenti qui in basso all’interno dello smartphone o del tablet in cui è presente telegram o effettuare l’accesso al proprio profilo tramite browser su computer (PC Windows o macOS).
       
      4K Download bot: questo bot permette di scaricare file audio e video da YouTube, SoundCloud, Vevo, Facebook, Vimeo, Dailymotion, ecc.
      Amazon Global Bot
      con questo bot potrai cercare un prodotto su Amazon direttamente dentro le chat con gli amici, in modo da avere subito il prezzo.
      AndyLearnEnglish
      un bot che parla solo anglosassone! Molto utile per perfezionare l’uso della lingua inglese. Propone anche diversi esercizi didattici.
      BotFather
      con questo bot potrai creare dal nulla un bot ed entrare nel modo dei creatori di bot per automatizzare tutto quello che ti viene in mente mentre usi Telegram.
      CodiceFiscaleBot
      calcola in modo istantaneo il codice fiscale di una persona.
      DiceBot
      fra i migliori bot Telegram per risolvere situazioni di stallo, consente di lanciare un dado virtuale!
      DottorBot
      ottimo bot per ampliare le tue conoscenze mediche e scientifiche con riferimenti ad articoli e Wiki su svariati argomenti.
      DuckDuckGo Bot
      fra i migliori bot Telgram di ricerca. A partire da una parola o da una frase, restituisce i primi risultati di ricerca e la prima immagine. Il motore utilizzato, come il nome suggerisce, è DuckDuckGo.
      EnigmiBot
      con questo bot otterrai degli enigmi e dei giochi d’intelligenza da realizzare da solo o in compagnia degli amici nelle chat, così da potersi divertire in qualsiasi momento.
      Exchange Rates
      altro utile bot per effettuare tassi di cambio tra le varie monete all’interno delle chat. Supporta oltre 165 valute aggiornate in tempo reale.
      FlickrBot
      con questo bot sarà possibile cercare immagini direttamente da Telegram su Flickr.
      Giphy GIF Search
      consente di ricercare in rete una immagine GIF. Si potrà poi ottenere il link dell’immagine GIF o salvarla sul proprio dispositivo.
      Grocery list bot
      per quelli che al supermercato hanno bisogno della lista della spesa, questo bot consente di gestirne una in modo facile e veloce.
      GypsyBot
      un bot gitano che fa di tutto un po’: può accorciare gli URL, tradurre testo, funzionare da convertitore di valute (BitCoin incluso), trasformare testo in parlato, restituire le previsioni meteo con tanto di sticker, convertire da binario a decimale e generare numeri casuali.
      Hot or Bot
      dalle dinamiche simili a quelle di Tinder, permette di inserire alcune informazioni personali – ad esempio età, genere e locazione geografica – e visualizzare contatti ritenuti compatibili con cui iniziare una bella conversazione.
      ImageBot
      un bot utile a cercare immagini e GIF all’interno delle chat, così da rendere ancora più coinvolgente la chat con gli amici.
      Indice Massa Corporea
      semplice bot che ci permetterà di calcolare l’IMC, l’Indice di Massa Corporea (o BMI) chiedendo informazioni su sesso, altezza e peso.
      Italia Webcam
      consente di connettersi alle webcam di numerose attrazioni turistiche italiane per dare uno sguardo anche da lontano.
      Le Offerte Di Amazon
      ogni giorno, le top offerte di Amazon direttamente via chat grazie a questo utile bot per telegram.
      Meme generator bot
      sulla base di un testo scritto dall’utente sarà possibile generare un meme personalizzato da usare subito.
      Moolah bot
      fornisce i valori di cambio aggiornati delle monete.
      MyPokerBot
      vi permette di giocare a Texas Hold’em direttamente su Telegram. La caratteristica migliore è quella di poter sfidare sia i propri amici che perfetti sconosciuti a una partita.
      Netflixnewsbot
      bot molto utile per riceve informazioni sulle ultime aggiunte al catalogo di Netflix.
      Netflix bot
      con questo bot si sarà sempre a conoscenza delle modifiche nel catalogo del servizio Netflix.
      NoSleepBot per chi soffre di colpi di sonno, questo bot invia messaggi ad intervalli di tempo casuali, compresi tra i 10 ed i 30 secondi, in modo che le notifiche vi mantengano svegli. Ideale associare questo bot  a uno smartwatch o a una smartband come lo Xiaomi Mi band 4, per ricevere una vibrazione sul polso a ogni noitifica.
        OfferteMobile
      molto utile, permette di restare sempre aggiornati sulle ultime offerte e promozioni dei principali operatori di telefonia mobile. È possibile scoprire le offerte attualmente disponibili e come attivarle.
      PollBot aggiungi sondaggi a gruppi o canali Telegram in modo semplice.
      PriceTrackBot se siete sempre alla ricerca di nuovi modi per risparmiare su Amazon o AliExpress, questo è il bot che fa per voi; permette di tracciare le variazioni di prezzo di un prodotto (o più prodotti), inserendo il link dedicato alla pagina del prodotto.
        Random Chat Bot
      permette di aprire una conversazione con contatti sconosciuti, a partire dalle preferenze personali, mostrando automaticamente il genere, l’età e la distanza geografica dell’interlocutore all’inizio della conversazione – perché sono queste le prime domande che solitamente si fanno quando si chatta con uno sconosciuto. Ottimo per i socializzatori tecnologici! SpacoBot
      famoso bot d’intrattenimento, da inserire in un gruppo, usato anche per inviare insulti (simpatici) ad altri utenti nella chat.
      SpotyBot
      fra i migliori bot Telegram per amanti della musica e di Spotify. Esso permette di condividere velocemente, con i vostri contatti, le vostre canzoni preferite!

      Stickersbot
      consente di ottenere sticker da condividere con i contatti mentre si chatta. Basta scrivere /newstickerpack per ottenere vari set di sticker tra cui scegliere.
      Telegram Channels Bot
      questo bot ti aiuterà a cercare i migliori canali disponibili su Telegram in base ai tuoi interessi personali.
      TelegramStoreBot
      il bot ufficiale del Telegram Bot Store. Permette di elencare direttamente in una chat i bot presenti sulla piattaforma tramite una query di ricerca. Davvero utile!
      TempMail
      necessiti di una mail temporanea al volo? Il bot può generare una email temporanea da utilizzare subito.
      TheLolBot
      pensato per strappare qualche sorriso! Propone immagini, meme e barzellette di ogni tipo. Ideale nelle chat di gruppo per alleviare lo stress in compagnia.
      The Weather Info
      ottenere facilmente informazioni sul meteo in base al nome della località o alla posizione GPS (che è possibile inviare direttamente dall’app).
      TrackBot
      con questo bot sarai in grado di tracciare i pacchi in arrivo presso il tuo indirizzo, basterà fornire il codice di tracking e alcune informazioni sulla natura del pacco.
      TreniBot
      se viaggi spesso con il treno, questo bot ti sarà molto d’aiuto: fornisce informazioni sugli orari e i ritardi dei treni.
      Translate Bot
      utile bot in grado di effettuare traduzioni all’interno della chat in qualsiasi lingua.
      Vid
      può essere utilizzato per cercare un video su YouTube e avere un risultato immediato.
      VKMusic_Bot
      il bot ideale per coloro che intendono ascoltare e scaricare musica. Una volta avviato il bot le istruzioni per l’utilizzo, come per gli altri bot in questo articolo, verranno presentate. Si appoggia a un celebre servizio russo per il download di file audio in modo da offrire la massima qualità.
      UMad
      questo bot permette di generare automaticamente meme in base allo stato d’animo o emoji utilizzata in chat, così da esprimere ancora meglio il proprio stato.
      Unit Conversion
      permette di convertire tutte le unità di misura.
      xkcdbot
      anche questo bot consente di cercare immagini, ma direttamente dal portale XKCD.
      YouTube bot
      digitando una parola o una frase sarà possibile cercare un video direttamente su YouTube.
      YouTube Audio Downloader si tratta di un bot che permette, dato l’URL di un video su YouTube, di scaricare musica da YouTube.    

    • Telegram ricopre un ruolo speciale tra le app di messaggistica grazie all’attenzione alla privacy nella messaggistica istantanea e grazie alle molte funzionalità offerte, Pavel Durov, fondatore dell’applicazione, non ha tardato a fare crescere il nome del suo progetto. Facendo utilizzo di una cifratura end-to-end (o detta punto-punto) della conversazione dei due dispositivi, non rimane traccia delle conversazioni degli utenti sui server di Telegram, permettendo agli utenti di usufruire di un livello di sicurezza maggiore.
      Applicazione fondata nel 2013, funzionalità social che la rendono differente rispetto alle tante altre piattaforme di messaggistica concorrenti.
      Infatti, Telegram da la possibilità ai suoi utenti di unirsi a dei gruppi, i quali hanno un topic (argomento) ben preciso, spesso individuato dal loro titolo, vedremo in questo articolo quali sono i migliori gruppi Telegram divisi per categorie d’argomento.
      L’obiettivo di Telegram è quello di creare delle vere e proprie comunità attorno ai temi che interessano agli utenti. Unendoti ad un gruppo, saremo sempre informati riguardo gli argomenti che ci interessano e avremo la possibilità di fare amicizia con persone che hanno le nostre stesse passioni.
      Differenze fra gruppi e bot su Telegram
      Su queste pagine abbiamo già parlato dei migliori bot per telegram.
      La differenza fra i bot e i gruppi di Telegram sta nell’interazione che l’utente ha con essi.
      Nei bot Telegram l’interazione è rigidamente controllata: l’utente può inserire solo i dati funzionali all’ottenimento del risultato per cui il bot è stato realizzato. Ad esempio, in un bot di tracciamento pacchi si può inserire solo il numero di tracciamento della spedizione.
      Invece, in un gruppo Telegram, gli utenti non sono limitati nelle loro interazioni e possono dibattere liberamente attorno ad un tema, oppure ricevere, condividere e commentare notizie relative a vari ambiti.
      I gruppi hanno il vantaggio di poter usufruire di più funzionalità. Inoltre, l’amministrazione del gruppo può essere delegata a un bot, il quale si occuperà di fare rispettare automaticamente il regolamento del gruppo e di inviare le notizie in maniera preorganizzata.
      Se vogliamo partecipare a un gruppo Telegram non ci resta che cercare il nome dell’argomento che ci interessa e cliccare sul pulsante “unisciti”!
      Gruppi telegram migliori divisi per argomento
      Qui di seguito troverete una lista dei migliori gruppi di Telegram selezionati dalla nostra redazione e divisi per tematica. Per aggiungere i gruppi su Telegram basta premere sul loro nome e premere “Apri” quando si aprirà la finestra di dialogo di Telegram.
      Gruppi dedicati alle notizie
      @Per curiosità:
      questo gruppo fornisce la possibilità di tenere sott’occhio alcune news che stimolano la nostra curiosità.
      @Notizie:
      si tratta di un ottimo gruppo che ti permetterà di essere informati in tempo reale per le news riguardanti il mondo estero o italiano.
      @Wired Italia:
      il gruppo di Wired fornisce un grande servizio di informazione riguardo le tematiche legate a ogni tipologia di sapere.
      Gruppi dedicati alla tecnologia
      @GiardiniBlog:
      anche noi abbiamo un nostro pratico gruppo Telegram, nel quale potete trovare tutte nostre guide sempre aggiornate.
      @Computer Gaming ITA:
      se siete interessati all’assemblaggio della vostra personale configurazione da gaming, questo gruppo è il posto giusto per reperire le informazioni che vi servono.
      @AndroidItalia:
      si tratta del gruppo della più grande community italiana di Android. Offre la possibilità di informarsi facilmente sugli ultimi device usciti, sulle novità della piattaforma, e di avere accesso facilmente a una rete di persone pronte a risolvere i vostri dubbi.
      @WindowsITA:
      questo gruppo costituisce un’importante risorsa per gli utenti di Windows, i quali potranno prendere parte a discussioni riguardanti le migliori configurazioni e la risoluzione delle eventuali problematiche.
      @Apple:
      seppure si tratta di un gruppo inglese, è davvero una risorsa importante per gli appassionati del mondo Apple.
      @LinuxIta:
      è un gruppo davvero utile per gli appassionati di Linux. Offre la possibilità di accedere a un database di informazioni spesso difficili da reperire, può essere di grande utilità.
      Gruppi dedicati alla scienza
      @Astronomia:
      in questo gruppo si trova tutto sugli ultimi eventi astronomici, comprese interessanti curiosità del nostro universo.
      @Ingegneria_IT:
      il gruppo è nato per creare una sorta di rete di telecomunicazioni atta a riunire gli studenti italiani del settore ingegneristico. Sono moltissime le interessanti dispense condivise fra gli utenti.
      @OTIscienza:
      grazie a questo gruppo, gli utenti si ritrovano a parlare liberamente di scienza e tecnologia.
      Gruppi dedicati alle notizie riguardanti i social
      @FacebookItalia:
      questo è il gruppo dedicato alle novità inerenti al mondo di Facebook.
      @Webfriends:
      qui potrete fare amicizia facilmente con un’intera community che vuole allargare il proprio giro di conoscenze digitali.
      Gruppi Telegram dedicati all’economia
      @Storia ed evoluzione dell’economia:
      questo gruppo è utile per comprendere al meglio il rapporto tra i meccanismi economici odierni e passati.
      @economiaitalia:
      si tratta un pratico gruppo in cui gli utenti si scambiano pareri sull’andamento dell’economia, della borsa e dei cambi.
      Gruppi dedicati a serie e telefilm
      @Cinemavillage:
      gli appassionati di cinema hanno creato all’interno una vera community, è imperdibile per chiunque ha una grande passione verso il grande schermo.
      @Telefilmlovers:
      i membri di questo gruppo nutrono una grande passione per le serie TV e per l’intrattenimento filmografico di ogni genere.
      @Netflixgroupitalia:
      il gruppo ufficiale di Netflix offre alla community italiana uno spazio che ha una grande partecipazione. Si tratta di un ottimo posto per discutere attorno alle ultime uscite della piattaforma streaming.
      Gruppi dedicati alla musica e all’arte
      @Musicisti e producers italiani:
      è un gruppo nasce dalla partecipazione di numerosi artisti emergenti, e non, che cercano di comunicare con gli altri appassionati del genere.
      @Musicale:
      è un interessante gruppo tutto dedicato al mondo della musica che si completa grazie alla partecipazione ed ai contributi di molti appassionati.
      @Artisti emergenti:
      si tratta di un gruppo importante, utile per gli artisti emergenti che vogliono diffondere la propria visione nell’ambito musicale.
      Gruppi dedicati agli sportivi
      @Football lovers:
      la passione e la grande dedizione verso il nostro sport nazionale hanno portato l’utenza a radunarsi in questo gruppo. Offre notizie in tempo reale sul calcio.
      @Sport e alimentazione sana:
      se cercate consigli sullo stile di vita sano e sull’allenamento questo è il gruppo che fa per voi. All’interno c’è una community informata sui temi del fitness e del wellness della persona.
      Gruppi telegram dedicati ai videogiochi
      @Videogames_italy:
      si tratta di una grande community italiana tutta dedicata ai fan videogiochi. Offre agli appassionati di videogames la possibilità di discutere sulle ultime novità e i consigli di videogiocatori sulle ultime uscite.
      @Fifaitalia:
      ecco un comodo gruppo nel quale i fan del mondo calcistico videoludico di EA, potranno discutere, reperire informazioni sul mercato e organizzare sfide.
      @Games Bundles:
      si tratta del canale Telegram dedicato alle novità sul versante gaming. Da la possibilità di essere sempre aggiornati sugli ultimi aggiornamenti del settore e sulle migliori configurazioni di componenti per giocare bene su PC.
       

    • I 5 Migliori Programmi di Client per posta elettronica Email
      Oltre a leggere la posta con un browser Web o su Microsoft Outlook puoi conservare i messaggi più importanti con un client di posta elettronica gratuito. Di seguito i migliori programmi che puoi installare su Windows.
      Thunderbird: il programma di posta elettronica gratuito più famoso, con la possibilità di gestire più caselle contemporaneamente.
      eM Client: nato per essere un’alternativa più curata graficamente di Thunderbird, permette di leggere tutte le tue email in un unico posto.
      Postbox: se ricevi un sacco di email di tipo professionale puoi provare quest’applicazione studiata per i professionisti.
      Opera Mail: un client di posta semplice, leggero e personalizzabile.
      Claws Mail: questo client è studiato per essere estremamente leggero ed efficace per leggere una moltitudine di messaggi di posta.
       

    • Top 5 Software per chattare
      Usi molto i social e ti piace chattare? Scopri tutte le applicazioni che puoi installare sul tuo PC per tenere sempre traccia dei messaggi ricevuti dai tuoi contatti preferiti.
      Telegram: con questo programma puoi accedere a tutte le tue chat a cui sei abituato sull’app Telegram per smartphone anche da PC, senza problemi di sincronizzazione.
      WhatsApp: anche la famosa app di messaggistica permette ora di seguire le proprie chat dal PC con tanto di notifiche in tempo reale.
      Messenger for Desktop: con questo programma puoi interagire con gli amici e i contatti di Facebook.
      Skype: la famosa app per le video-chiamate permette anche di inviare messaggi e di chattare con emoticon.
      Pidgin: uno dei pochi programmi sopravvissuti all’epoca MSN, permette di chattare su numerosi siti compreso Facebook e Twitter.
       

    • Top 6 Software CD/DVD/Blu-ray (Masterizzazione)
      Devi masterizzare un disco ottico ma non sai che programma gratuito utilizzare? Scegli uno dei seguenti software per masterizzare con facilità.
      Ashampoo Burning Studio Free: un’ottima suite per masterizzare qualsiasi tipo di file inclusi audio, video e immagini disco su CD, DVD e Blu-ray.
      AnyBurn: con questo programma puoi masterizzare velocemente su qualsiasi disco.
      DeepBurner: altro valido software per masterizzare sia le immagini sia creare nuovi dischi da riempire.
      IMGburn: software di masterizzazione di CD/DVD/HD DVD/Blu-Ray. ImgBurn con supporto ai formati BIN, DI, DVD, GI, IMG, ISO, MDS, NRG e PDI.
      ISOburn: con questo tool puoi masterizzare su CD e DVD le immagini in formato ISO, quello più utilizzato per il salvataggio in locale dei dischi.
      cdrtfe: un buon software per masterizzare immagini CD e immagini disco gratuitamente.
       

    • I 5 Migliori Programmi per Navigare su Internet Browser Web
      Per navigare sulle pagine Web puoi usare Internet Explorer o Edge su Windows 10, ma in realtà ci sono tanti browser alternativi che possono essere utilizzati gratuitamente.
      Google Chrome: un browser Web veloce, compatibile e con tante estensioni da provare per migliorarne l’usabilità.
      Mozilla Firefox: un browser Web che fa della privacy il suo principale cavallo da battaglia, insieme alle numerose estensioni disponibili.
      Opera Browser: se vuoi puntare su un’alternativa veloce e scattante rispetto ai soliti browser.
      Vivaldi: questo browser presenta un’interfaccia innovativa e vanta una buona compatibilità con i siti Web.
      Tor Browser: se vuoi ottenere il massimo in termini di privacy e vuoi nascondere il tuo indirizzo IP puoi usare questo browser, unione tra Firefox e la tecnologia Tor.
       

    • Programmi per modificare video multipiattaforma
      Cominciamo con una rassegna di programmi per modificare video multipiattaforma, cioè compatibili con Windows, macOS e, talvolta, anche con Linux.

      Icecream Video Editor (Windows)
      Icecream Video Editor è un ottimo editor video gratuito compatibile con tutte le versioni di Windows (a partire da Windows 7). Unisce un’interfaccia utente di facile comprensione con una vasta gamma di funzionalità per la modifica dei filmati e supporta tutti i principali formati di file multimediali.
      Permette di creare montaggi con foto, video e musica; tagliare video, aggiungere transizioni, titoli, effetti speciali, audio di sottofondo e molto altro ancora. Inoltre, consente di cambiare la velocità di riproduzione dei filmati, ruotarli, capovolgerli, ritoccare l’audio e altro ancora.
      Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Scarica gratis, collocato al centro della pagina. A download completato, avvia il file .exe ottenuto e, nella finestra che si apre, fai clic prima sul pulsante Sì e poi su OK. Apponi, quindi, il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e porta a termine il setup, cliccando prima sul pulsante Avanti per tre volte consecutive e poi su Installa e Fine.
      Ad installazione completata, per modificare un video con Icecream Video Editor, non devi far altro che avviare il programma e importare in esso il filmato di tuo interesse, trascinandolo nel campo Trascina e rilascia i tuoi file multimediali per importarli nella libreria multimediale O clicca qui, oppure cliccando sul pulsante Aggiungi file (in alto a sinistra).
      Trascina, quindi, il video da editare nella timeline del programma (in basso), esegui la stessa operazione per eventuali tracce audio o foto che vuoi includere nel tuo progetto e utilizza le icone collocate sulla sequenza temporale, per applicare le modifiche desiderate.
      Cliccando, ad esempio, sul pulsante Generale, puoi regolare luminosità, contrasto, saturazione, tonalità e velocità del video (tramite le apposite barre di regolazione che compaiono sullo schermo); inoltre puoi ruotare e ribaltare il filmato, cliccando sugli appositi pulsanti visualizzati.
      Cliccando, invece, sul pulsante Audio puoi regolare volume, fade-in e fade-out della traccia audio. Inoltre, puoi applicare degli effetti, scegliere se mantenere l’audio originale e se regolare l’audio originale alla colonna sonora aggiunta e altro ancora. Il pulsante Tagliare permette di tagliare scene del video impostandone i punti d’inizio e fine, mentre il pulsante Ritagliare consente di ritagliare l’inquadratura del filmato. Infine, ci sono i pulsanti Testo e Filtri che permettono, rispettivamente, di aggiungere testi personalizzati e filtri di colore al video.
      Qualsiasi strumento tu abbia deciso di utilizzare, per salvare le modifiche effettuate (di cui puoi vedere un’anteprima in tempo reale usando il player collocato in alto a destra), clicca sul pulsante Fatto. Per annullare l’ultima modifica effettuata, invece, premi sull’icona della freccia rivolta verso sinistra. La freccia rivolta verso destra, come facilmente intuibile, permette di ripristinare l’ultima azione annullata.
      Per concludere, usa il menu a tendina 16:9 (Paesaggio), situato in alto a destra, per scegliere il rapporto di forma che deve avere il video di output; dopodiché premi sul pulsante Esporta video (sempre in alto a destra) e, nella finestra che si apre, scegli nome del file, cartella di destinazione, formato, risoluzione e qualità del file che desideri ottenere.
      Premi, poi, sul pulsante Esporta e attendi che il filmato di output venga salvato nella cartella che hai indicato. Per maggiori informazioni su Icecream Video Editor e sul suo funzionamento, ti invito a visitare il sito ufficiale del programma.

      EaseUS Video Editor (Windows)
      EaseUS Video Editor è un programma che permette di modificare (e creare) video in maniera davvero molto semplice. Supporta tutti i principali formati di video (compresi quelli importati da smartphone, tablet, videocamere, webcam e altri dispositivi), ha un’interfaccia utente estremamente intuitiva (tradotta completamente in italiano) e offre funzioni per modificare i filmati tagliandoli, dividendoli, ruotandoli, regolandone lo zoom e molto altro ancora. Consente inoltre di aggiungere titoli, narrazioni audio, foto, brani musicali di sottofondo e oltre 50 effetti visivi e di transizione adatti a ogni esigenza.
      I video generati si possono salvare in locale sul computer in svariati formati (es. MP4, AVI o MOV), si possono riversare su DVD video, salvare in formati ottimizzati per smartphone e tablet o condividere online in formati specifici per YouTube, Facebook, Twitter ecc.
      Detto questo, per scaricare EaseUS Video Editor gratis sul tuo PC, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Prova Gratuita collocato al centro. A download completato, apri quindi il file .exe ottenuto e fai clic sui pulsanti Sì, OK, Avanti (per quattro volte consecutive), Installa e Fine, per portare al termine il setup.
      A questo punto, avvia EaseUS Video Editor, scegli il formato del video che intendi modificare (9:16 (Ritratto), 16:9 (Schermo panoramico) o 4:3 (Tradizionale)) e segui il tutorial iniziale. Fatto ciò, importa i video che desideri editare (usando il pulsante Importa collocato in alto a sinistra oppure trascinandoli nella finestra del programma) e poi copiali sulla timeline collocata in basso. Puoi compiere la stessa operazione anche per eventuali foto o brani musicali da aggiungere al progetto.
      Ora non ti resta che usare la timeline stessa, o il player collocato in alto a destra, per arrivare al punto del filmato da modificare e utilizzare i pulsanti che trovi al centro della schermata per dividere, ritagliare, regolare lo zoom, applicare l’effetto mosaico, registrare una narrazione audio o fare altro.
      Cliccando sull’icona della matita o facendo doppio clic sulla timeline, poi, puoi accedere a un pannello per modificare velocità, orientamento, contrasto, saturazione, volume e dissolvenza dell’audio del segmento di video selezionato.
      Recandoti, invece, nelle schede Testo, Filtri, Rivestimenti, Transizioni, Elementi e Musica (sulla sinistra), puoi aggiungere tali elementi al tuo video, cliccando su di essi o trascinandoli direttamente sulla timeline.
      Una volta terminate le modifiche sul video, clicca sul pulsante Esporta collocato sopra la timeline e seleziona il formato in cui esportare il file (nella scheda Piattaforma video puoi trovare i formati ottimizzati per YouTube, Facebook, Twitter e altri servizi online), indica il percorso di output (tramite l’icona della cartella) e premi sul pulsante Esporta, per avviare il salvataggio.
      La versione gratuita di EaseUS Video Editor aggiunge un watermark ai video salvati e non consente di esportarli in Full HD. Per rimuovere queste limitazioni e avere accesso anche ad altre funzioni extra, bisogna acquistare la versione Pro del software, che costa 46,95 euro. Maggiori info qui.

      Lightworks (Windows/macOS/Linux)
      Il primo programma per modificare video che voglio consigliarti è Lightworks. Si tratta della soluzione ideale per chi cerca una soluzione per l’editing video di livello professionale ma a costo zero. Il programma – è bene che tu lo sappia – non è molto leggero, non è molto facile da usare ma assicura un uso completo delle potenzialità del computer.
      Il software include tute le funzioni basilari per il video editing più altre un po’ più avanzate e riservate agli addetti ai lavori.
      Lightworks è fruibile su Windows, macOS e Linux ed è gratis nella sua versione "base". Il software è anche disponibile anche in un’edizione a pagamento che fornisce funzioni aggiuntive come l’esportazione nel formato 1080p di YouTube e la creazione di contenuti stereoscopici. Per effettuare il download di Lightworks sul tuo computer, fai clic qui.

      Avidemux (Windows/macOS/Linux)
      Anche Avidemux è un software che rientra a pieno titolo in questo elenco di programmi per modificare video. Si tratta infatti di uno dei migliori strumenti di questo tipo. È open source e supporta tutti i principali formati di file video (nonché audio). La sua interfaccia è abbastanza spartana ma altrettanto semplice da usare anche per gli utenti meno esperti.
      Grazie a esso, chiunque può tagliare, montare e convertire file video da un formato all’altro. Tantissimi i filtri disponibili che permettono di applicare effetti speciali ai video con parametri personalizzati.
      Avidemux è fruibile su Windows, macOS e Linux ed è una risorsa gratuita. Per eseguire il download di Avidemux sul tuo computer, fai clic qui.

      Wondershare Filmora (Windows/macOS)
      Per chi ha esigenze leggermente più alte rispetto alla media e desidera creare/modificare i propri video (anche HD) senza perdersi in interfacce grafiche di difficile interpretazione, Wondershare Filmora rappresenta senz’altro un’ottima soluzione da considerare. Il programma la divisione dei video, l’aggiunta di scritte e musiche di sottofondo.
      Il funzionamento del software risulta estremamente semplice. Bastano infatti pochissimi passaggi per potersene cominciare a servire senza problemi. Tutto ciò che bisogna fare altro nn è che importare i propri video (o, perché no, anche delle immagini), modificarli, applicarvi eventuali effetti speciali ed elaborare il filmato finale.
      Wondershare Filmora è un software a pagamento ed è fruibile sia su Windows che su Mac. Il software può anche essere scaricato in versione di prova fruibile senza alcun tipo di limitazione per 30 giorni. Per eseguire il download di Wondershare Filmora sul tuo computer fai clic qui.

      Programmi per modificare video per PC
      Adesso passiamo, invece, ai programmi per modificare video destinati esclusivamente ai PC Windows.

      AVS Video Editor
      AVS Video Editor è una soluzione ideale per coloro che cercano un programma per modificare video professionale ma non vogliono spingersi verso le costosissime suite ultra-professionali.
      Include una serie di strumenti e filtri utilissimi che permettono di montare e tagliare video, applicare effetti speciali ecc. su tutti i principali formati di file video. AVS Video Editor offre inoltre delle funzioni avanzate che eliminano il tremolio dei filmati girati con cellulari e fotocamere, aggiungono effetti di transizioni tra le scene e permettono di applicare commenti audio e sottotitoli ai filmati elaborati.
      AVS Video Editor è un programma a pagamento ed è fruibile solo ed esclusivamente su Windows. Il software è disponibile per uso illimitato al prezzo (quando non scontato) di 199 euro una tantum e sotto forma di abbonamento annuale al prezzo di 29 euro. AVS Video Editor può inoltre essere utilizzato in versione di prova gratuita per un periodo di 30 giorni. Per effettuare il download di AVS Video Editor sul tuo computer, fai clic qui.

      Free Video Dub
      Come suggerisce abbastanza facilmente il suo nome, Free Video Dub è un programma di editing video basilare che permette di fare una cosa, tagliare i video, e di farla nella migliore maniera possibile.
      Ha un’interfaccia spartana molto facile da usare e supporta tutti i principali formati di file video: avi, mpg, mp4, mkv, flv, 3gp, webm e wmv. Rappresenta senza ombra di dubbio la soluzione ideale quando si devono tagliare "scene morte" o pubblicità da video salvati sul computer.
      Free Video Dub è disponibile gratuitamente ed è fruibile solo ed esclusivamente sui PC con su installato Windows. Per effettuare il download di Free Video Dub sul tuo computer, fai clic qui.

      VirtualDubMod
      VirtualDubMod non è altro che la versione modificata, riveduta e corretta di VirtualDub, uno dei migliori programmi per modificare video disponibili a costo zero. Ha un’interfaccia praticamente identica al software su cui si basa ma ha molte novità sotto il punto di vista funzionale.
      Supporta appieno i formati MKV e OGM permettendo all’utente di aggiungere, rimuovere e gestire le tracce audio e i sottotitoli presenti in queste tipologie di video. Non è in Italiano ma è molto semplice da utilizzare, inoltre su Internet si trovano tantissime guide che spiegano come compiere varie operazioni di editing utilizzandolo.
      VirtualDubMod è un programma fruibile solo ed esclusivamente sui sistemi operativi Windows ed è gratuito. Per eseguire il download di VirtualDubMod sul tuo computer, fai clic qui.

      Programmi per modificare video per Mac
      Ora, invece, diamo un’occhiata ai programmi per modificare video su Mac: ce ne sono tanti fra cui scegliere.

      iMovie
      iMovie è l’applicazione di editing video più famosa del mondo Mac. È un software reso disponibile direttamente da Apple ed è senz’altro la soluzione ideale per apportare modifiche ai filmati, taglio dei video compreso, a livello "casalingo" ma include comunque funzioni avanzate che permettono agli utenti un po’ più esperti di ottenere risultati finali di ottima qualità.
      iMovie è un’applicazione che viene generalmente fornita "di serie" su macOS ma è disponibile anche come applicazione separata gratuita che può essere acquistata e scaricata sui Mac più datati ove non è presente. Puoi trovare iMovie direttamente sul tuo Mac recandoti nella cartella Applicazioni oppure puoi eseguirne il download sul tuo computer, facendo clic qui.
      Oltre che essere disponibile per macOS, iMovie può essere scaricato sotto forma di app per iPhone e iPad. L’applicazione è gratuita per tutti e il download può essere effettuato direttamente da App Store.

      Foto
      Recentemente Apple ha deciso di includere sui Mac un’applicazione per la gestione di foto e video chiamata Foto. Contrariamente a quel che lascia intuire il nome, oltre a permettere di visualizzare, catalogare e ritoccare i propri scatti, il programma consente anche di creare video con foto, musica e scritte e di apportarvi delle modifiche.
      L’utilizzo di questo strumenti è destinato perlopiù ai non esperti in materia ma considerando gli ottimi risultati che è in grado di restituire può essere utilizzato con soddisfazione anche dagli utenti di livello più avanzato.
      Foto è un’app gratuita ed è preinstallata su tutti i computer a marchio Apple a partire dalla versione 10.10.3 (Yosemite) di macOS. Puoi accedere a Foto dalla cartella Applicazioni del computer.

      Final Cut Pro
      Final Cut Pro è il programma di editing video**** professionale per eccellenza in ambito Mac. Sì tratta di un altro software prodotto dalla stessa Apple che offre tutti gli strumenti di modifica e montaggio più avanzati tra cui, ovviamente, non manca la possibilità di tagliare i propri filmati.
      Final Cut Pro è fruibile solo su macOS e solo a pagamento, al prezzo di 299,99 euro. È comunque possibile provare il software senza spendere neppure un centesimo per un periodo di 30 giorni. Per eseguire il download di Final Cut Pro sul tuo Mac, fai clic qui.

    • Temi di perdere i tuoi documenti importanti? Temi di formattare il tuo PC? Con i seguenti programmi puoi mettere i tuoi dati più importanti al sicuro.
       
      Macrium Reflect Free Edition: il miglior software gratuito per creare immagini di sistema e backup di interi dischi, da ripristinare con un semplice clic del mouse.
      EaseUS Todo Backup Free: un altro valido programma per fare backup di cartelle, file, partizioni di sisteme e dischi rigidi.
      Duplicati: questo programma permette di salvare automaticamente i file e le cartelle importanti sul cloud o su un server Web.
      Veeam Agent: con questo software gratuito puoi fare un backup in tempo reale di tutti i file importanti su cui operi.
      Paragon Backup & Recovery Free Edition: con questo programma puoi fare un backup di tutti i tuoi documenti importanti e ripristinarli facilmente in caso di problemi o errori.
      Iperius Backup Free: con questo programma puoi eseguire Backup incrementali su NAS, disco, USB, RDX, rete Backup automatico e notifiche e-mail Compressione, esecuzione script esterni.

    • Per proteggere il tuo PC dalle minacce provenienti dal Web e dalla posta elettronica puoi puntare su uno dei seguenti antivirus gratuiti, in grado di offrirti una buona protezione di base.
      Kaspersky Free: la potenza dell’antivirus Kaspersky ora è disponibile gratuitamente con funzionalità limitate. Bitdefender Free: un buon antivirus in grado di intercettare un gran numero di minacce con il minimo dell’interazione da parte dell’utente. Avira Free: uno dei migliori antivirus gratuiti, in grado di bloccare le nuove minacce in tempo reale. Avast Free: l’antivirus gratuito più completo in circolazione, con numerosi moduli e funzioni extra per la sicurezza. COMODO Internet Security: la suite di COMODO è offerta gratuitamente e vanta un firewall, un modulo di virtualizzazione e un antivirus efficace.

    • Il tuo PC è infetto? Puoi utilizzare una delle seguenti utility antimalware per ripulire il PC dalla spazzatura e dai virus.
      Malwarebytes: senza dubbio il miglior software per rimuovere ogni tipo di minaccia che affligge il nostro computer, che potete trovare anche nella nostra Recensione di Malwarebytes
      AdwCleaner: ottima soluzione alternativa alla prima proposta per rimuovere ogni traccia di malware, PUP e altri programmi indesiderati.
      Dr.Web CureIt: un valido scanner aggiuntivo per il tuo PC, in grado di trovare le minacce più nascoste.
      Kaspersky Virus Removal Tool: se il tuo PC non funziona più bene per colpa dei virus, puoi ripulirlo con il tool Kaspersky.
      IObit Malware Fighter: un buon tool per trovare tutti i tipi di software indesiderati e le minacce sul PC.
      ComboFix: un potente strumento in grado di rimuovere i malware, gli spyware e altro software indesiderato con un clic.

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy Guidelines We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.