Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'Soldi'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Argomenti
    • Windows 10 News
    • Guide e Tutorial
    • Hardware
    • Software
    • Internet
    • Telefonia
    • Videogiochi
    • Deep Web
    • Hacking
    • Cracking

Blogs

  • Guadagnare Online
  • SEO e SEM
  • Trading e Investimenti

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


About Me

Found 2 results

  1. All’inizio c’era solo Sweatcoin, ora le applicazioni per guadagnare con lo smartphone si sono tante e ognuno può scegliere quella che preferisce. Dai sondaggi ai contapassi, al cashback sugli acquisti: vediamo quali sono le applicazioni più affidabili per avere una piccola entrata extra. Sondaggi retribuiti: Google Opinion Rewards Google Opinion Rewards | LINK Si tratta di rispondere a brevi sondaggi proposti da Google, ne arrivano in media 1 o 2 a settimana, che spaziano tra i più vari settori di ricerca. Generalmente le domande indagano sui comportamenti degli utenti: quante volte vai al cinema? Hai viaggiato negli ultimi 14 giorni? Quante ore dormi a notte? Sembrano domande semplici e superflue, in realtà queste statistiche servono a chi lavora in ambito marketing per comprendere le abitudini delle persone. In cambio, gli utenti ricevono una piccola ricompensa che va da 0,25 a 0,75 centesimi (in base al sondaggio) da spendere su Google Play Store. Acquisti e cashback: Hype Hype | LINK La carta prepagata Hype offre una lunga lista di vantaggi ai suoi iscritti, tra cui una ricca sezione “offerte” con promozioni per lo shopping e per i viaggi, e il cashback su qualsiasi acquisto. In più, tutti i nuovi clienti ricevono un bonus di benvenuto pari a 10 euro dopo la prima ricarica. Ricerche di mercato: BeMyEye BeMyEye - Guadagnare denaro | LINK Questa applicazione permette di avere un piccolo guadagno svolgendo determinate attività durante la giornata. Solitamente viene richiesto di fotografare dei prodotti esposti in un negozio in cambio di ricavi che partono da 0,25 centesimi e arrivano a 25 euro. Grazie alla collaborazione con grandi marchi del calibro di Coca Cola, Nestlé, Heineken e Ferrero, le missioni vengono rinnovate spesso e il “circuito” continua a espandersi: attualmente oltre 2 milioni di persone utilizzano questa applicazione e riescono effettivamente a guadagnare con lo smartphone ogni giorno. Un altro lato positivo è il pagamento, che avviene direttamente su conto corrente o PayPal. Per gli sportivi: Sweatcoin Sweatcoin - Walking step counter & pedometer app | LINK L’utente che utilizzerà questo contapassi guadagnerà uno “sweatcoin” ogni 1.000 passi (poco più, in realtà). Le monete potranno essere spese nello shop online interno all’applicazione, dove però si può trovare un po’ di tutto: abbonamenti, gadget, scarpe, prodotti hi-tech. L’altra faccia della medaglia riguarda il consumo della batteria, dato che l’applicazione per calcolare i passi con precisione richiede il GPS sempre attivo durante l’utilizzo. Per i creativi: Foap Foap - sell your photos | LINK Foap ha già spopolato tra gli instagrammer appassionati di fotografia. È, infatti, un mix tra il famoso social di immagini e una piattaforma di vendita. Le foto vengono vendute in media a 5 dollari l’una, ma occorre tenere conto che più vendite della stessa foto corrispondono a un guadagno maggiore. Ovviamente, le foto devono essere assolutamente originali e superare una valutazione di 2,5 su 5 punti totali. Il ricavato delle vendite verrà versato direttamente sul conto PayPal dell’utente. Tramite pubblicità: SlideJoy Slidejoy - Sblocca per soldi | LINK L’utente che imposta SlideJoy come schermata di blocco del proprio dispositivo vedrà notizie e pubblicità ad ogni sblocco, ma verrà ricompensato in denaro su PayPal oppure in buoni regalo. La semplicità è il punto forte di questa applicazione. Quanto si può guadagnare con lo smartphone? Chi sogna di “vivere di smartphone” potrebbe dover tornare con i piedi per terra. Le applicazioni elencate pagano davvero ma bisogna tenere a mente che la maggior parte delle volte si tratta di pochi centesimi, che spesso sono utilizzabili solo a partire da una data soglia. Restano comunque una scelta valida per chi ha bisogno di racimolare un po’ di denaro extra, magari per un acquisto sul Play Store. Vai alla SCHEDA del guida
  2. All’inizio c’era solo Sweatcoin, ora le applicazioni per guadagnare con lo smartphone si sono tante e ognuno può scegliere quella che preferisce. Dai sondaggi ai contapassi, al cashback sugli acquisti: vediamo quali sono le applicazioni più affidabili per avere una piccola entrata extra. Sondaggi retribuiti: Google Opinion Rewards Google Opinion Rewards | LINK Si tratta di rispondere a brevi sondaggi proposti da Google, ne arrivano in media 1 o 2 a settimana, che spaziano tra i più vari settori di ricerca. Generalmente le domande indagano sui comportamenti degli utenti: quante volte vai al cinema? Hai viaggiato negli ultimi 14 giorni? Quante ore dormi a notte? Sembrano domande semplici e superflue, in realtà queste statistiche servono a chi lavora in ambito marketing per comprendere le abitudini delle persone. In cambio, gli utenti ricevono una piccola ricompensa che va da 0,25 a 0,75 centesimi (in base al sondaggio) da spendere su Google Play Store. Acquisti e cashback: Hype Hype | LINK La carta prepagata Hype offre una lunga lista di vantaggi ai suoi iscritti, tra cui una ricca sezione “offerte” con promozioni per lo shopping e per i viaggi, e il cashback su qualsiasi acquisto. In più, tutti i nuovi clienti ricevono un bonus di benvenuto pari a 10 euro dopo la prima ricarica. Ricerche di mercato: BeMyEye BeMyEye - Guadagnare denaro | LINK Questa applicazione permette di avere un piccolo guadagno svolgendo determinate attività durante la giornata. Solitamente viene richiesto di fotografare dei prodotti esposti in un negozio in cambio di ricavi che partono da 0,25 centesimi e arrivano a 25 euro. Grazie alla collaborazione con grandi marchi del calibro di Coca Cola, Nestlé, Heineken e Ferrero, le missioni vengono rinnovate spesso e il “circuito” continua a espandersi: attualmente oltre 2 milioni di persone utilizzano questa applicazione e riescono effettivamente a guadagnare con lo smartphone ogni giorno. Un altro lato positivo è il pagamento, che avviene direttamente su conto corrente o PayPal. Per gli sportivi: Sweatcoin Sweatcoin - Walking step counter & pedometer app | LINK L’utente che utilizzerà questo contapassi guadagnerà uno “sweatcoin” ogni 1.000 passi (poco più, in realtà). Le monete potranno essere spese nello shop online interno all’applicazione, dove però si può trovare un po’ di tutto: abbonamenti, gadget, scarpe, prodotti hi-tech. L’altra faccia della medaglia riguarda il consumo della batteria, dato che l’applicazione per calcolare i passi con precisione richiede il GPS sempre attivo durante l’utilizzo. Per i creativi: Foap Foap - sell your photos | LINK Foap ha già spopolato tra gli instagrammer appassionati di fotografia. È, infatti, un mix tra il famoso social di immagini e una piattaforma di vendita. Le foto vengono vendute in media a 5 dollari l’una, ma occorre tenere conto che più vendite della stessa foto corrispondono a un guadagno maggiore. Ovviamente, le foto devono essere assolutamente originali e superare una valutazione di 2,5 su 5 punti totali. Il ricavato delle vendite verrà versato direttamente sul conto PayPal dell’utente. Tramite pubblicità: SlideJoy Slidejoy - Sblocca per soldi | LINK L’utente che imposta SlideJoy come schermata di blocco del proprio dispositivo vedrà notizie e pubblicità ad ogni sblocco, ma verrà ricompensato in denaro su PayPal oppure in buoni regalo. La semplicità è il punto forte di questa applicazione. Quanto si può guadagnare con lo smartphone? Chi sogna di “vivere di smartphone” potrebbe dover tornare con i piedi per terra. Le applicazioni elencate pagano davvero ma bisogna tenere a mente che la maggior parte delle volte si tratta di pochi centesimi, che spesso sono utilizzabili solo a partire da una data soglia. Restano comunque una scelta valida per chi ha bisogno di racimolare un po’ di denaro extra, magari per un acquisto sul Play Store.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy Guidelines We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.